Calciomercato Torino / La questione Iago Falque resta aperta: i granata attendono il Genoa che con Faggiano è pronto ad affondare i primi colpi

Giorni decisivi per il futuro di Iago Falque. L’attaccante di proprietà del Torino ma in prestito al Genoa, potrebbe scoprire presto le sue sorti. Il club rossoblu, che ha conquistato la salvezza, ha di recente cambiato direttore sportivo, ufficializzando Faggiano al posto di Marroccu. L’ex Parma ha firmato per tre anni ed pronto a mettersi all’opera. Lo spagnolo potrebbe perciò essere il suo primo colpo vista della sessione di mercato estivo che aprirà ufficialmente il 1° settembre: i granata attendono una risposta dal Grifone che, se dovesse scegliere di trattenere Falque, dovrebbe pagare il riscatto del cartellino fissato a 8 milioni.

Falque, un legame affettivo con entrambi i club

Falque è legato sentimentalmente a tutte due le squadre e anche alle due città: a Genova aveva già giocato nella stagione 2014-2015, passando poi alla Roma a fine campionato. Col Torino è rimasto invece per tre anni e mezzo, definendo la scelta di andare in granata come la migliore della sua carriera. A gennaio, dopo poco spazio ottenuto nella prima metà della stagione anche a causa degli infortuni, è però tornato in rossoblu.

Rivoluzione in casa Toro e in casa Genoa

La continuità e la fiducia raccolte nel capoluogo ligure sotto la guida di Nicola gli hanno fatto bene, restituendogli quella voglia e quella grinta necessarie a rendere al meglio. Ora però c’è di nuovo un bivio di fronte allo spagnolo: la sua volontà potrebbe incidere, ma non è l’unica a poter gravare sull’ago della bilancia. Non solo il Genoa ha infatti dato il via ad un cambiamento. Con l’arrivo di Giampaolo e Vagnati sotto la Mole, il Toro è nel bel mezzo di una rivoluzione e potrebbero decidere di non voler trattenere Falque. I prossimi giorni saranno cruciali per dare una direzione delineata alla trattativa.

Falque
Iago Falque e Andrea Belotti of Torino in Torino-Genoa 3-0
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-08-2020


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Luis Antonio Correa da Costa
Luis Antonio Correa da Costa
2 anni fa

Che il meglio lo abbia già dato è probabile, ma un professionista serio come lui, che ha fatto un bel po’ di gol e assist e che quest’anno ci sarebbe sicuramente servito ancora, bisognerebbe solo ringraziarlo.
Invece si leggono messaggi sprezzanti, addirittura lo si definisce inutile.
Va a capire…

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 anni fa

Non lo riscatte ranno. Non era titolare nemmeno lì.
Malgrado tutto quello che abbaia a qui qualcuno, trattasi di giocatore in crollo drastico.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
2 anni fa

Oggi il padrone non ti ha dato i croccäntini e la scrittura ne risente. Razione domenicale.

Last edited 2 anni fa by Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 anni fa

Gianklimitato, te lo dico una volta sola e poi basta. Vorresti sempre fare lo spiritoso e l’originale. Meglio decisamente dei cagnolini pedric e mondo, non c’è che dire. Ma oltre un certo limite diventi patetico (e peso). Poi vedi tu. Mal che vada, manco ti caxo di striscio (qualora volessi… Leggi il resto »

rotor
rotor
2 anni fa

Faggiano e’ molto bravo e non credo che vorra’ riscattare l’inutile Falque.

Sepe, Vagnati lo segue. Il procuratore: “Merita uno step superiore al Parma”

Torino su Rodriguez: il Milan è pronto a cederlo