Calciomercato Torino: Falque, per il sì alla Spal c'è l'ultimatum

Falque, il sì alla Spal entro venerdì: arriva l’ultimatum

di Francesco Vittonetto - 23 Gennaio 2020

Calciomercato Torino / Iago Falque deve scegliere: la Spal aspetta la sua risposta entro la settimana. E con Bonifazi la trattativa si può slegare

Il bivio di Iago Falque: andare a Ferrara, dove lo aspetta la Spal, o restare (per quanto ancora?) al Torino. Estensi e granata hanno dato un ultimatum allo spagnolo, che dovrà sciogliere le riserve entro e non oltre venerdì. Ancora ieri pomeriggio dall’entourage traspariva tutta la freddezza del numero 10 riguardo all’ipotesi biancazzurra, che continua a non convincerlo. E a cena giocatore e procuratore hanno fatto il punto della situazione in un hotel di Milano. Tra il Toro e gli spallini è tutto fatto: operazione da 11 milioni e rotti per il prestito con obbligo di Bonifazi e il prestito secco dell’ala di Vigo.

Falque-Spal: attesa a tempo

Se entro il weekend dovesse arrivare una risposta affermativa da Falque, allora la trattativa gestita da Massimo Bava e Urbano Cairo andrà in porto. Altrimenti si ragionerà con più attenzione sul passaggio del solo Bonifazi alla corte di Semplici, opzione che sottotraccia è già al vaglio delle parti in causa – nonostante le dichiarazioni pubbliche del patron emiliano Colombarini abbiano definito inscindibile il doppio acquisto.

Ma servirebbe, a quel punto, una nuova contrattazione sulla parte economica. Con tutte le difficoltà che ciò comporterebbe.

Con Bonifazi la trattativa si può slegare. Ma Iago…

Insomma, tutto è appeso a Iago. Che, dal canto suo, ha messo il suo “Focus” sul Filadelfia (così recitava una sua storia Instagram di inizio settimana). Come già si è più volte ribadito su queste pagine, lo spagnolo preferirebbe il Toro più di ogni altra pista. Più di Dubai (dove lo segue l’Al-Nasr), più della Spal. Che però attende ancora una sua risposta definitiva. E lo farà fino a venerdì.

più nuovi più vecchi
Notificami
rotor
Utente
rotor

Iago prego si accomodi.

T
Utente
T

Tieni duro, Iago!

ardi06
Utente
ardi06

Quindi, con verdi e berenguer come alternative a jago, il primo in grande difficoltà e il secondo molto altalenante, lo si darebbe via perché? Per risparmiare lo stipendio, non vedo altra ragione, se fosse devastato fisicamente non credo la spal sarebbe interessata, visto che gli serve un giocatore pronto subito.… Leggi il resto »