Calciomercato Torino: Gagliardini, l'Inter vuole tenere il centrocampista

Per Gagliardini l’ostacolo è Conte: il tecnico dell’Inter contrario alla cessione

di Giulia Abbate - 22 Maggio 2020

Calciomercato Torino / Conte contrario all’eventuale cessione di Gagliardini: per Vagnati non sarà facile convincere l’Inter

Dopo la rivoluzione nell’area tecnica con l’arrivo di Davide Vagnati, ora tocca pensare alla squadra e il primo reparto da mettere sottosopra è il centrocampo: un nome, in questo senso, resta in cima alla lista dei desideri granata ed è quello di Roberto Gagliardini. Nome che, per la verità, circola in casa Toro da ben prima del cambio di direttore sportivo. Il neroazzurro infatti, piace alla società di Urbano Cairo che non ha intenzione di mollare la presa. Soprattutto se si vuole cercare di costruire una rosa che la prossima stagione sia davvero in grado, al di là dei proclami di inizio anno, di arrivare a lottare per un posto importante in classifica e, possibilmente, per uno in Europa.

Gagliardini, il rinforzo giusto a centrocampo

E per farlo, non c’è ombra di dubbio, bisogna risolvere quei problemi che da anni affliggono il Toro. D’altronde, che la mediana granata abbia bisogno di rinforzi è un dato di fatto: spesso, troppo spesso, durante il campionato (e non solo quello in corso) le maggiori fragilità del Torino sono emerse proprio in mezzo al campo ma per costruire un progetto di livello, bisognerà necessariamente colmare queste lacune. Specie se qualcuno deciderà di accasarsi altrove.

Opzione che non è poi così remota: Vagnati apporterà indubbiamente delle modifiche alla squadra granata e proprio per questo, soprattutto nei ruoli chiave, serviranno rinforzi non solo all’altezza di chi parte ma, possibilmente, anche superiori. Proprio in quest’ottica si inserisce il discorso già avviato da settimane che riguarda Gagliardini. Il giocatore piace, ha la giusta esperienza e proprio in granata potrebbe ritagliarsi il giusto spazio per emergere sia in campionato che, di conseguenza, in Nazionale.

Toro, ora c’è da convincere l’Inter

L’intenzione e a strada sembrano essere quelle giuste. Ora, però, bisogna superare l’ostacolo più grande: l’Inter. Se Gagliardini è il prospetto perfetto per il Torino, è altrettanto vero che i neroazzurri non sono così propensi a lasciarlo partire. Antonio Conte, in particolare, è contrario alla cessione del centrocampista da parte dell’Inter: un ostacolo non da poco nella trattativa.

E allora come superare l’empasse? Affidandosi a Mino Raiola. Il super procuratore sta infatti trattando con l’Inter per l’affare Izzo che potrebbe sbloccare proprio le altre trattative con i neorazzurri. L’idea, in particolare, sarebbe quella di tentare di convincere l’Inter a inserire Gagliardini nella trattativa per il difensore a cui sommare un eventuale conguaglio. Strada che potrebbe permettere alla coppia Vagnati-Raiola di scardinare il tentativo neroazzurro di trattenere il centrocampista.

Roberto Gagliardini, Inter
Roberto Gagliardini, Inter