Calciomercato Torino, su Petagna il Napoli fa muro

Petagna, parla l’agente: “Toro? Solo voci”

di Giulia Abbate - 22 Maggio 2020

L’agente di Petagna, Giuseppe Riso, ha parlato del futuro del suo assistito: “Il Napoli non vuole parlare con nessuna squadra”

Milan, Atalanta e ora la Spal in prestito dal Napoli: il percorso di Petagna è stato un crescendo di risultati che gli hanno permesso di attirare su di sé l’attenzione di numerosi club non solo in Italia. Primo fra tutti lo stesso Napoli che pare avere tutto l’interesse a riportare il giocatore al San Paolo. Scelta che, già ad inizio aprile, aveva incontrato il favore del giocatore che si era detto desideroso di tornare proprio in Campania, e che ora è stata confermata anche dallo stesso agente di Petagna. Giuseppe Riso, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, ha infatti confermato l’intento di piazzare definitivamente il suo assistito alla corte di Gattuso: “Andrea è abituato a giocare nelle big. Sa cosa vuol dire sin da inizio carriera, ai tempi del Milan. Fisicamente è forte: tatticamente spetterà a Gattuso posizionarlo, ha la tecnico della seconda punta. Ed è nel momento giusto per fare il salto: è un attaccante di caratura europea. Gattuso ha un grande rapporto con il direttore sportivo Giuntoli, che è tra i più bravi d’Europa: voleva prenderlo subito e aggiungo che sta rifiutando offerte per Petagna, che non vede l’ora di indossare la maglia del Napoli“. E il Toro?

Riso: “Andrea al Toro? Sono solo voci”

Che il giocatore piaccia al Torino è risaputo: i granata avevano già cercato di imbastire la trattativa nello scorso mercato di gennaio senza riuscire a portare a casa il giocatore e ora, nonostante le difficoltà di una situazione che rimane pericolosamente incerta anche riguardo alle date della sessione estiva, vorrebbero riprovarci.

Tentativo che, tuttavia, è stato smentito proprio dall’entourage di Petagna. “Non era un club italiano, ma Giuntoli mi ha detto che non intende parlarne con nessuna squadra” – precisa il procuratore del ragazzo Riso che poi continua: “Il Torino? Voci che non mi sono arrivate“. Se ad aprile era stato lo stesso attaccante a rendere l’idea di vederlo in granata decisamente poco probabile, dunque, le parole pronunciate nella giornata di ieri dal suo procuratore rischiano di mettere la parola fine ad una trattativa non ancora neppure imbastita.

Andrea Petagna of SPAL competes for the ball with Gleison Bremer of Torino FC during the Serie A football match between Torino FC and SPAL.

2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Bagna cauda
Bagna cauda
4 mesi fa

Al titolo aggiungerei “meno male”.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
4 mesi fa

Petagna? premesso che già non mi piace il cognome, troppo vicino a peto. poi se l’idea è: ecco il sostituto di Belotti, io lo riterrei alla stregua del rinomato scambio Cerci-Amauri. il buono con il brocco. si, petagna è decisamente più giovane dell’Amauri stagionato che ci toccò, ma come giocatore… Leggi il resto »