Marco Giampaolo è più vicino al grande ritorno in blucerchiato: il Torino si libererebbe così del suo stipendio

Dopo l’addio di Ranieri annunciato a campionato in corso, la panchina della Sampdoria è rimasta vuota. Il club non ha infatti ancora trovato l’accordo con uno dei pretendenti che più volte sono stati accostati ai blucerchiati. Tra questi figura il nome di una vecchia (ma non troppo) conoscenza del Torino, Marco Giampaolo, dove alla Samp ha già fatto molto bene in passato. L’ex tecnico granata è infatti in pole position per un eventuale grande ritorno, che porterebbe vantaggi anche al Toro.

Giampaolo, il passaggio alla Samp evita al Toro di pagare due allenatori

Ore calde hanno visto la fumata bianca avvicinarsi sempre di più. Manca però ancora qualche piccolo passetto per consentire al Toro di sgravarsi dello stipendio di Giampaolo. Con il contratto valido fino al 2022, i granata sono costretti ad attendere che si liberi e firmi con un altro club per far sì che ciò avvenga. Su tre milioni totali così, il Toro ne risparmierebbe circa 1.5, evitando di pagare anche una seconda stagione in contemporanea a quella di Juric, considerato tra gli allenatori più onerosi della storia del Toro.

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo, Torino
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 18-06-2021


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
3 mesi fa

Al Toro ha fatto malissimo ma considerando il regista Rincon che lo ha portato perfino a ricredersi sul suo modulo storico non ha tutte le colpe..

tattolo2001
tattolo2001
3 mesi fa

A Giampiė, speravo da vedette annå via prima…

tattolo2001
tattolo2001
3 mesi fa
Reply to  tattolo2001

Volevo dire : A Giampà

mas63simo
mas63simo
3 mesi fa

Questo è sempre più paraculo è nessuno gli fa pagare niente delle nefandezze che fa ! Questo e Raiola sono i personaggi nel calcio che mi fanno più schifo !

Screenshot_20210618-150352_Samsung Internet.jpg

Toro, Gunter può lasciare il Verona. Di Francesco apre alle cessioni

Juric studia i giovani del Toro: da Buongiorno a Gemello, chi può avere una chance