Calciomercato Torino: Glik, altri segnali. Cairo lo valuta per il dopo-Nkoulou

Glik, altri segnali: il Torino pensa già a un futuro senza Nkoulou

di Francesco Vittonetto - 27 Marzo 2020

Calciomercato Torino / Il rischio di perdere Nkoulou è elevato, Cairo e Bava studiano il futuro. E Glik si espone ancora: “Se qualcuno chiamasse…”

“Se qualcuno mi chiama se ne può ragionare”. Musica e parole di Kamil Glik, uno che nella Torino granata ha solo estimatori. Anzi, tifosi nostalgici – nell’accezione più nobile del termine -, che lo hanno amato nei suoi cinque anni in granata e ora sognano il suo ritorno. Nell’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport appena due giorni fa, il polacco ora al Monaco non ha escluso un futuro amarcord, di nuovo sotto la Mole. E non è la prima volta. Già nell’ottobre 2018, il difensore classe 1988 aveva rivelato di non disdegnare affatto questo scenario. Segnali chiari ai quali non è corrisposto, fin qui, un tentativo vero da parte del Toro. Ma in estate qualcosa potrebbe cambiare.

Nkoulou-Torino, storia ai titoli di coda?

Sì, perché Cairo e Bava dovranno fare i conti a luglio con almeno una cessione eccellente nel reparto difensivo. Quella di Nicolas Nkoulou, infatti, se non scontata è comunque molto probabile. Il camerunense, al centro di un caso di mercato già l’estate scorsa, è un forte candidato all’addio.

E lascerebbe un vuoto tecnico importante che un profilo come quello di Glik, però, potrebbe colmare.

Glik, colpo tecnico ma anche ambientale

Aspetti di campo, ma non solo. Un ritorno dell’ex capitano avrebbe anche un valore ambientale non trascurabile. Si riascolti la musica di cui sopra: “Il Toro non è un club normale, è speciale”. L’amore per la maglia granata è intatto.

Rinsaldarlo sarebbe una gioia per Glik, ma anche uno sprazzo di sereno per una piazza che sta vivendo (o ha vissuto, a seconda di come si evolverà l’emergenza coronavirus) una stagione segnata dai risultati deludenti e da un clima di pesante contestazione.

Glik Torino-Napoli
Glik esulta dopo il gol in Torino-Napoli 1-0 dell’1/3/2015. Foto: Nicolò Campo

più nuovi più vecchi
Notificami
granata13
Utente
granata13

Per me visto I profili in quel ruolo che girano Kamil andrebbe benissimo oltretutto ancora integro..quindi nessun veto particolare..come nessuna gioia particolare..oerche anche lui quando era ora di andare è andato..e dopo una stagione alquanto anomala..

urto (andrea)
Utente
urto (andrea)

usato sicuro!!!! by cairo corporations

fringomax
Utente
fringomax

Massimo rispetto per Kamil, grande guerriero, però mi concentrerei su altri profili più giovani e, scusami Kamil, pure più forti