Calciomercato Torino / Il rapporto tra Mazzarri e Izzo è molto stretto e il tecnico toscano accoglierebbe volentieri il difensore a Cagliari

Nella sessione di mercato invernale si potrebbe concretizzare lo scambio che porterebbe Armando Izzo al Cagliari e Sebastian Walukiewicz al Toro. Una trattativa che in estate era saltata a causa del rifiuto da parte del numero 5 granata a trasferirsi in Sardegna. A convincere Izzo potrebbe essere il fatto che sulla panchina della squadra rossoblù è arrivato Walter Mazzarri. Il tecnico toscano per Izzo è stato più di un semplice allenatore. I due si sono conosciuti a Napoli nell’estate del 2010, quando Mazzarri comprò le scarpe da ginnastica a Izzo perché il difensore nato a Scampia non poteva comprarle. Poi i due hanno condiviso anche l’esperienza al Toro e a gennaio potrebbero tornare a lavorare insieme.

Calciomercato Torino: Izzo-Walukiewicz, lo scambio saltato all’ultimo

Come già anticipato Torino e Cagliari, durante l’estate, avevano lavorato per provare a fare lo scambio Izzo- Walukiewicz ma il difensore granata fece saltare tutto. Come raccontò il ds del Cagliari Stefano Capozucca in un’intervista all’Unione Sarda, Izzo fece una richiesta economica eccessiva. Ma adesso il difensore potrebbe abbassare le pretese economiche pur di tornare a lavorare con Mazzarri, anche perché Izzo rimane fuori dal progetto tecnico di Juric. I granata però per liberare Izzo necessitano dell’arrivo di un altro difensore e potrebbero riaprirsi i discorsi per Sebastian Walukiewicz, giocatore che è un pallino del dt Davide Vagnati e che sarebbe un elemento perfetto per la difesa a tre di Ivan Juric.

Armando Izzo
Armando Izzo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 05-10-2021


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
11 giorni fa

Piuttosto che avere un Izzo sempre col mal di schiena, è meglio un Walukiewicz qualunque. Certo che se è un pallino di vagnati… c’è da preoccuparsi.
Io starei a sentire le richieste di Juric. Amrabat a centrocampo, sicuramente, e poi una punta tecnica e veloce da alternare a Sanabria.

odix77
odix77
11 giorni fa

ammesso che ad oggi i titolari di centrocampo sono mandragora / pobega con riserve che danno i cambi lukic in primis chi metteresti in panchina dei due per ambaraba ci ci co co ?

odix77
odix77
11 giorni fa

difficile esprimersi a mio avviso… abbiamo visto già solo quest’anno come alcuni giocatori inguardabili inseriti nel contesto migliore sono migliorati anche loro.. credo che giudicare i giocatori spesso non sia facile… il loro rendimento può dipendere da molte cose . in questi due anni abbiamo messo il bollino di brocco… Leggi il resto »

granatadellabassa
granatadellabassa
12 giorni fa

Walukiewicz non lo conosco ma meglio un giovane voglioso di emergere che un big scontento e dalla pancia piena. Poi, vista la buona prestazione di Zima, possiamo permetterci la sua partenza.

Derby e mercato: ecco quanto il Toro dovrà versare alla Juve per Mandragora e Pjaca

Bremer, si lavora per il rinnovo: il “caso” Belotti insegna