Calciomercato Torino / L’agente Marco Piccioli, procuratore di Joao Pedro conferma l’interesse del Torino: “Solo idee, e ci hanno chiamati in tanti”

Per ora un’idea, in futuro potrebbe diventare una trattativa. L’interesse del Torino per Joao Pedro del Cagliari è concreto. Quello del brasiliano è il primo nome di Vagnati per rinforzare l’attacco della prossima stagione: i granata hanno già avviato i primi contatti, anche se per ora non si registrano offerte concrete ai rossoblu. Le conferme arrivano dall’agente del calciatore, Marco Piccioli, che al sito Centotrentuno ha rilasciato alcune dichiarazioni eloquenti: “Abbiamo ricevuto diverse chiamate, e tra queste anche quella del Torino, ma ancora parliamo solo di idee e non c’è niente di definitivo. Posso dire che Joao ha attirato l’interesse non solo di club italiani ma anche stranieri, di importante livello”.

Piccioli, le parole dell’agente sul Torino

Insomma, c’è concorrenza – ma questo era prevedibile, visto l’ottimo rendimento del 10 – ma il Toro non è defilato. Anche su Toro.it vi abbiamo raccontato dell’interesse granata, ancora non sfociato in una trattativa serrata.

Piccioli non ha fretta: “Ancora non abbiamo detto di sì a nessuno. E ci mancherebbe, c’è da concentrarsi sul campionato e su un mercato che sarà lungo. Logico che sul ragazzo c’è forte interesse. Non lo dico io ma lo dicono i numeri che ha fatto in stagione”.

Izzo e Joao Pedro
Izzo e Joao Pedro in Torino-Cagliari
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-06-2020


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
beruatto55
beruatto55(@beruatto55)
1 anno fa

Prima di fare trattative serie forse bisogna buttarla dentro e stare in A, cosa non del tutto scontata, visto il filotto di sconfitte (unico in campionato) da cui proveniamo.

Toro, ricordi Simunovic? Sfiorò i granata, ora lascerà il Celtic a parametro zero

Belotti, l’assicurazione di Cairo e le voci da Firenze: quale futuro per il Gallo?