Calciomercato Torino / Lazzari è il primo nome per la fascia destra del Torino del prossimo anno, ma sul giocatore della Spal c’è anche il Napoli

Manuel Lazzari è uno dei giocatori che il Torino segue con maggiore attenzione. Il terzino destro in forza alla Spal piace molto sia alla dirigenza granata che a Walter Mazzarri ma la via che potrebbe portarlo in granata è disseminata di ostacoli, il più grande e ostico si chiama Napoli. E’ infatti la società partenopea l’altra squadra che ha puntano gli occhi su Lazzari e per il Torino non è di certo una buona notizia: sia per il fattore economico che pende a favore degli azzurri, sia per gli obiettivi e le competizioni che la squadra di Ancelotti potrebbero puntare e quindi fare gola al giocatore.

Lazzari, con l’Europa agguantata più chance per il Toro

Nel caso in cui Belotti e compagni riuscissero a qualificarsi per l’Europa League, Urbano Cairo potrebbe fare leva anche su questo per poter convincere Manuel Lazzari a sposare la causa granata. Già la scorsa estate il Torino si era interessato al giocatore della Spal, ma la dirigenza della società emiliana aveva trattenuto il suo esterno non avendo ricevuto offerte ritenute adeguate al valore del giocatore. La prossima estate il Torino tenterà nuovamente di arrivare a Lazzari ma, come dicevamo, dovrà fare attenzione alla concorrenza del Napoli.

Lazzari, servono 20 milioni per avere Lazzari

Del terzino spallino tanto si è parlato che alla fine anche il presidente della Spal Colombarini nelle scorse settimane ha annunciato che per Lazzari serviranno almeno 20 di euro: una cifra che è nata dalla vera e propria esplosione del giocatore in maglia biancoazzurra della Spal. Una cifra che potrebbe quasi sicuramente aumentare soprattutto se dovesse iniziare un’asta per ottenere le prestazioni del giocatore, e soltanto in quel caso sarebbe l’offerta sul piatto a fare la differenza oltre che la volontà stessa del giocatore.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-03-2019


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo
2 anni fa

Questa vicenda mi ricorda fortemente ” l affare” Donsha !

andrepinga
andrepinga
2 anni fa

per quei soldi mi riprendo Zappacosta. Che e’ piu’ forte.
Su petrachi. Vada pure, nessun problema. Bava direttore sportivo e Ventura direttore tecnico mi andrebbe benissimo.

Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
2 anni fa
Reply to  andrepinga

Che Zappacosta sia più forte di Lazzari lo dici tu…. Io mi ricordo solo dei gran cross in curva, o contro l’avversario di turno. Se poi, ogni campionato, ne sbagliava 2 e diventavano assist, di lì a diventare un fenomeno ce ne passa parecchio…. Per quanto riguarda il DS, vada… Leggi il resto »

andrepinga
andrepinga
2 anni fa

infatti uno e’ nel chelsea l’altro alla spal

DSR
DSR
2 anni fa

Se andrà via Petrachi come faremo 😂😂😂

Torino, secondo portiere cercasi: è sfida tra Milinkovic-Savic, Cucchietti e Zaccagno

Torino, per il dopo Petrachi c’è anche Bava in corsa