Il brasiliano nel mirino di almeno due squadre di Premier: ci prova anche il Leicester, che col Torino deve parlare del riscatto di Praet

Impossibile non accorgersi dello strapotere offerto da Gleison Bremer sui campi di Serie A. Il difensore classe ’97 è una delle più grandi sorprese di quest’ultima stagione. Il suo rendimento è a dir poco superlativo e i numeri lo posizionano davanti a colleghi del ruolo di tutto rispetto. Bremer, con 437, si trova nettamente al primo posto della classifica recuperi del nostro campionato. Il più vicino è Palomino dell’Atalanta con 325. Una differenza abissale, che non ha lasciato indifferenti le squadre di élite dell’intero panorama calcistico mondiale. E quando si parla di top in Europa, nel periodo storico in cui viviamo, è un altro modo per dire Premier League.

Su Bremer anche il Leicester

Non solo dunque gli occhi delle milanesi sul brasiliano. Gleison Bremer fa gola a due squadre del campionato inglese. Voci raccontano di un interesse del Leicester, che sarebbe entrato nella corsa per l’acquisto del difensore. Come riporta il The Telegraph, le Foxes potrebbero giocarsi col Toro la carta Dennis Praet. Il belga è infatti giunto la scorsa estate sotto la Mole proprio dal club d’oltremanica, che ne detiene il cartellino. Il riscatto è fissato a 15 milioni di euro: una cifra alta almeno da un punto di vista della tenuta fisica, ma è chiaro che una possibile partenza di Bremer aprirebbe alla possibilità di uno sconto considerevole.

Tottenham per un probabile sogno Champions

Un’opzione, quella della contropartita tecnica, che darebbe un punto a favore al Leicester rispetto alle altre pretendenti, come il Tottenham di Antonio Conte. Anche gli Spurs, allo stesso tempo, potrebbero avere dalla loro un asso nella manica, che potrebbe far gola soprattutto al calciatore. Le ambizioni di Bremer, in caso di addio al Torino, sono piuttosto chiare e tra un Leicester fuori dalle coppe e un Tottenham qualificato alla prossima Champions League (al momento quarto in classifica) la scelta verrebbe da sé.

Gleison Bremer
Gleison Bremer
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-04-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Denis-Joe
Denis-Joe
1 mese fa

Se non ho capito male la conclusione è che se Bremer resta perdiamo Praet quest’anno e Bremer il prossimo…

toro e basta
toro e basta
1 mese fa

Ci vanno almeno 30 milioni per Bremer

ardi06
ardi06
1 mese fa

Andrà dove vorrà, speriamo coincida con chi ce lo paga meglio. Comunque la nostra realtà è diventata quella di una provinciale, eppure in 17 anni di tempo, di possibilità per crescere e costruire a 360 gradi c’erano tutte

Aina, il campo come vetrina: per venderlo il Toro deve metterlo in mostra

Bremer, una plusvalenza record per pagare i riscatti: ma come si sostituisce uno così?