Calciomercato Torino / Ha il contratto in scadenza nel 2021 e non rinnoverà con la Sampdoria: Karol Linetty è nella lista dei granata di Giampaolo

Quel “vedremo” con cui a marzo Karol Linetty commentava il suo possibile addio alla Sampdoria in estate era già un’apertura non da poco agli apprezzamenti del Torino, che qualche mese prima – artefice: Massimo Bava – aveva provato a strappare la mezzala ai blucerchiati. Non se ne fece nulla a gennaio, ma da qui a qualche settimana le cose potrebbero andare diversamente. Sì, perché i contatti tra l’entourage del polacco e i vertici del club di Cairo non si sono mai sopiti. Anzi, con l’avvicinarsi di Giampaolo alla panchina granata sono diventati più fitti.

Pilastro nella Samp di Giampaolo e pronto a salutare Genova

Il classe 1995, d’altronde, è stato un pilastro del Doria (quasi) da Europa costruito dal tecnico di Giulianova. I suoi inserimenti erano vitali per la fase offensiva, le sue coperture un’utile diga per quella difensiva.

Per il Toro l’occasione è ghiotta. Tanto più considerando che il contratto di Linetty scadrà a giugno 2021, e i discorsi per il rinnovo si sono arenati da tempo. Insomma, il calciatore è orientato a lasciare Genova.

E ritrovare uno degli allenatori che lo ha fatto rendere al meglio (102 presenze, 7 gol e 10 assist nelle tre stagioni di convivenza a Marassi) è un incentivo che lo spingerebbe ad accettare la corte del Toro. C’è da convincere la Samp, che a gennaio chiedeva 15 milioni ma ora potrebbe convincersi per meno. La trattativa è aperta.

Karol Linetty, Sampdoria
Karol Linetty, Sampdoria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-08-2020


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06(@ardi06)
1 anno fa

Da qui a qualche settimana, tanto c’è tempo.

prawnisback
prawnisback(@prawnisback)
1 anno fa

Ma chi e’ che non me lo ricordo proprio

Denis-Joe
Denis-Joe(@elmolewis)
1 anno fa

linetti è quello della brillantina? almeno sarà ben pettinato

Torino: Garetto e Ricossa al Messina

Damascan-Marchwinski, incrocio di mercato con il Lech Poznan