Il pressing dello Sporting Lisbona di Mihajlovic continua: Ljajic ha mercato ma il Torino non cede. In granata ha un contratto fino al 2020 con stipendio da 1,4 milioni

Lo Sporting, e Sinisa Mihajlovic, lo hanno puntato, ma per il Torino Adem Ljajic è incedibile, se non a fronte di un’offerta spropositata, corrispondente ad almeno il doppio rispetto a quanto investito dai granata per acquistarlo dalla Roma. E’ la storia, questa, di una trattativa di mercato ancora abbozzata, ma che giorno dopo giorno sta cominciando ad assumere maggiore dinamismo. Soprattutto per le insistenze che giungono dal Portogallo. Il Toro, per ora, fa muro e Ljajic, dal canto suo, non sta spingendo per la cessione: “Non c’è alcun motivo per pensare che io vada via. Ho un contratto di altri due anni qui, sto bene: se poi dovessero arrivare offerte concrete se ne parlerà con la società in maniera tranquilla”, aveva dichiarato appena dieci giorni fa in un’intervista alla Gazzetta. L’unico problema, dunque, si chiama calciomercato. Con tutte le incognite che questi mesi di follia portano con sé.

Ljajic, quanto guadagna il fantasista

Un contratto di due anni, diceva Ljajic. Scadrà nel 2020, infatti, l’accordo che il fantasista serbo ha sottoscritto nell’estate 2016 con il club granata, dal quale percepisce uno stipendio da 1,4 milioni di euro. Cifre importanti, e non potrebbe essere altrimenti. 64 presenze, 18 gol e 24 assist negli anni granata: bastano questi numeri per identificare da subito l’apporto essenziale che l’ex Inter ha offerto, tanto con Mihajlovic quanto con Mazzarri. E questo al netto di qualche momento di calo, come quello attraversato nella parte centrale della stagione appena conclusa. Al suo ritorno, però, la musica in casa granata è cambiata, sebbene a quel punto fosse troppo tardi per cambiare di segno l’andazzo tenuto fino a quel momento dalla squadra. E adesso il mercato chiama. Da Lisbona è partito il pressing, ma il Torino – come ovvio – ha pretese elevate.


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Matteo1
Matteo1
3 anni fa

Beh, è comprensibile.
Evidentemente è uno che ha deciso finalmente di puntare sulle sue forze

MGranata
MGranata
3 anni fa

Ljajic non si tocca
CAIRO VATTENE

Giankjc (Gianky1969)
Giankjc (Gianky1969)
3 anni fa

Via Ljajic il gallo fa gol ogni 20 partite. Adem gliela fa rimbalzare addoso.

Torino-Verissimo, colpo rimandato ma c’è ottimismo

Il Napoli va su Meret: Sirigu si allontana e aspetta il rinnovo col Toro