Lyanco voleva partire ma è rimasto: Giampaolo deve gestirlo - Toro.it

Lyanco voleva partire ma è rimasto: Giampaolo deve gestirlo

di Francesco Vittonetto - 7 Ottobre 2020

Calciomercato Torino / L’offerta dello Sporting Lisbona non ha convinto i granata, dal Bologna solo avances. Così Lyanco sarà un rincalzo

Alla fine è prevalsa la linea del Torino, che di Lyanco si sarebbe privato malvolentieri e comunque solo a fronte di un’offerta che si avvicinasse ai 20 milioni. Il centrale brasiliano, invece, sarebbe voluto partire. Magari per andare a Lisbona, là dove aveva trovato un buon accordo economico e un progetto nel quale rilanciarsi dopo stagioni sfortunate. Alla fine, nulla si è fatto. Perché i lusitani si sono presentati con cifre ben inferiori a quelle richieste da Cairo e Vagnati e non hanno mai rilanciato, dopo essersi scontrati con il secco rifiuto di via Arcivescovado. Nonostante le spedizioni portoghesi dell’entourage del calciatore.

E’ indietro nelle gerarchie di Giampaolo

Lyanco resterà al Torino con le gerarchie di Giampaolo da scalare. Per tutta la preparazione (o quasi) è rimasto ai margini, fermo sulla sua volontà di lasciare i colori granata. E’ tornato in gruppo solo dopo la metà di settembre, trovando la convocazione per la partita di campionato contro l’Atalanta.

Per vederlo in campo bisognerà aspettare. Davanti ha, sicuramente, Nkoulou e Bremer, titolari nelle prime uscite. Ma anche Izzo, rimasto più per mancanza di offerte che per reale volontà bipartisan.

Lyanco, fino all’ultimo, ha aspettato una chiamata. Il Bologna, nelle ultime ore, ha fatto un sondaggio ma nulla di più, poi preferendo non investire in un altro difensore. E il Toro si era cautelato con Ceppitelli, che sarebbe arrivato come rincalzo last minute. Ora toccherà a Giampaolo. Il tecnico avrà un’altra incognita in rosa, oltre a Edera.

Lyanco
Lyanco Vojnovic of Torino FC smiles prior to the Serie A football match between Torino FC and Atalanta BC. Atalanta BC won 4-2 over Torino FC.

10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tony polster
tony polster
1 mese fa

Voveva partire ma hanno offerto noccioline. Lo sporting poi… Che ha preso joao mario gratis con 2/3 di stipendio pagato dall’inter…

Peterpann
Peterpann
1 mese fa

Voleva andare ma nessuno se lo é preso. Colpa del Vajont, come sempre. Ora resta: lato positivo? abbiamo una buona riserva da 20 miglioni.

maurone
maurone
1 mese fa

Io vorrei solo chiedere una cosa. Quanti di noi nel momento in cui Lyanco giocava (e bene) contro l’altra metà di Torino con Mihajlovic in panca avrebbero fatto il cambio dello stesso con Andersen che giocava nel Doria? Ora uno (Lyanco) vale metà dell’ altro e noi andiamo a cercare… Leggi il resto »