Millico a caccia di spazio: il Torino valuta il prestito - Toro.it

Millico a caccia di spazio: il Torino valuta il prestito

di Francesco Vittonetto - 13 Ottobre 2019

Calciomercato Torino / Per Millico poco spazio con Mazzarri: a gennaio può concretizzarsi il prestito saltato a inizio settembre

A suo sfavore ancora giocano quei minuti frenetici del 2 settembre. Riviviamoli per qualche riga: il Torino aspetta i documenti per Verdi e lui, Vincenzo Millico, è pronto a cominciare una nuova avventura in prestito. Manca solo lo chiusura dell’affare con il Napoli. Ma il tempo passa: Simone arriva a Milano solo alle 20.30, i granata non vogliono rischiare di restare con un esterno d’attacco in meno e scelgono di aspettare ancora. Mancano gli ultimi documenti, quelli firmati dai partenopei. E’ a quel punto che si sceglie di concentrarsi soltanto sull’arrivo del classe ’92, il cui contratto viene depositato alle 21.57. Decisamente troppo tardi per pensare di riaprire uno dei due corridoi (Pisa e Chievo) che il bomber della Primavera era pronto a imboccare.

Millico, nel Torino poco spazio

Ora il numero 22 non trova spazio nei granata. Certo, di lui Mazzarri ha grande considerazione, ma è difficile emergere tra calciatori affermati come lo stesso Verdi, Zaza, Falque o Berenguer. Un reparto affollato richiede sacrifici. Davanti c’è posto per uno (tenendo Belotti come punto fermo), per due al massimo. Inevitabile, forse, restare ai margini. Sebbene quelle di Millico siano qualità che, quando sgrezzate anche tra i grandi, potrebbero riservare grandi soddisfazioni al Toro.

Dopo l’Europa League solo panchine

Qualche scampolo del suo calcio lo si è visto in Europa League – a Debrecen segnò il suo primo e unico gol con l’undici di Mazzarri – e nel ritiro di Bormio. Ma servirà di più, in questa stagione, per evitare di entrare con un anno di ritardo nel ritmo del calcio professionistico.

La soluzione è ancora a portata di mano: a gennaio, per lui, potrebbe arrivare davvero un prestito. Magari in Serie B, magari proprio in una tra Pisa e Chievo. Che in quei frenetici minuti del 2 settembre speravano di assicurarselo.

più nuovi più vecchi
Notificami
TorinoGranata (ex GD)
Utente
TorinoGranata (ex GD)

millico sconta la trattativa estenuante di verdi. evidente errore strategico della società (Bava-Cairo) ma non gridiamo alla tragedia. intanto può imparare dai giocatori con cui si sta allenando. ricordiamo che in partitella deve superare gente come izzo, nkoulou e altri ottimi prof. e questo credo che formi molto. poi non… Leggi il resto »

Bagna cauda
Utente
Bagna cauda

Finirà come parigini e edera…… avanti indietro avanti……

rotor
Utente
rotor

Gestione dilettantistica del caso Millico. Tutti sanno che le trattative col Napoli vanno alle calende greche. Verdi e’ stato strapagato,quando il suo effettivo valore di mercato non supera la meta’ di quello che e’ stato pagato. Il nostro pavido allenatore si guarda bene dal far giocare in campionato questo fulgido… Leggi il resto »