Montiel, dall'Argentina: "Il Torino si tira indietro". Parla l'agente - Toro.it

Montiel, dall’Argentina: “Il Torino si tira indietro”. Parla l’agente

di Francesco Vittonetto - 4 Giugno 2020

Calciomercato Torino / L’agente di Montiel conferma: “E’ il momento giusto per andare in Europa”. Ma sul talento del River i granata sono indietro

Gonzalo Montiel lascerà il River Plate nel prossimo calciomercato, sbarcherà in Europa, ma difficilmente arriverà al Torino. Gli ultimi sviluppi sulla trattativa che i granata avevano appena abbozzato per il terzino classe 1997 arrivano dall’Argentina. In un’intervista a Radio del Plata, l’agente del calciatore, Marcelo Carracedo, ha parlato in questi termini: “E’ arrivato il momento per lui di fare il salto in Europa, in uno dei tre o quattro campionati migliori. Ci sono molti club interessati a lui”. Tra questi c’è il Toro che però – secondo il giornale argentino Olé – si sarebbe già tirato indietro, rinunciando ad approfondire il discorso.

La Roma e quei 10 milioni di euro che abbassano la clausola

La concorrenza, come già vi raccontavamo su queste pagine, è folta. E in pole position ci sono tre club di primissima fascia: Roma, Valencia e Bayer Leverkusen. Anche per questo, l’opzione granata è decisamente la meno quotata.

Ad ogni modo in Argentina parlano anche di un tacito accordo tra l’entourage di Montiel e il River: abbassare la richiesta della clausola rescissoria – da 20 milioni di dollari – e tentare di chiudere con il club che garantirà un introito di almeno 10 milioni di euro.

Montiel, River Plate
Montiel, River Plate
0 0 vote
Article Rating

5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE)
Vanni(CAIROVATTENE)
29 giorni fa

Qui si sa solo stare alla finestra, figuriamoci se troviamo qualcosa di buono a prezzi abbordabili, che non sia rotto. Ce li lasciano a noi, qualli coi grani. Ma per favore, l’ultimo da noi che ha fatto qualcosa sono stati Borsano/Moggi, quamdo prendevano i Martin Vazquez dal Real. Questo quando… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini da non confondere con i delusi/arrabbiati)
GD ( 0.3ini da non confondere con i delusi/arrabbiati)
29 giorni fa

capisco i giornalisti che devono pur parlare di qualcosa. cairo, con RCS, i sindacati, i dipendenti scontenti, BS alla riscossa, qualcosa fanno. di calcio giocato nulla, quindi resta il mercato, buono per tutte le stagioni. ma fin qui capisco un po’ meno i commentatori che insultano o addirittura si azzuffano… Leggi il resto »

davidone5
davidone5
1 mese fa

Non c’erano dubbi che non l’avremmo preso, se un giocatore è bravo, giovane ma costa noi lo compriamo, buttiamo via i soldi invece per comprare ciofeche come verdi.