Calciomercato Torino / Il contratto di Gonzalo Montiel ha una clausola da 20 milioni e sul giocatore c’è mezza Europa. Ma i granata ci proveranno

E’ un classe 1997, quindi giovane. E’ un terzino destro, merce rara. E’ uno dei prospetti argentini più interessanti nel ruolo. Ma tutti i pregi di Gonzalo Montiel, difensore di fascia del River Plate vanno letti intrecciati con gli ostacoli che presenta la trattativa appena abbozzata dal Torino. Il primo, più evidente, è quella clausola da 20 milioni presente nel contratto che lega il ragazzo di Buenos Aires al Monumental (l’80% da versare al club, il 20% al calciatore). Cifra mostruosa, ma al momento è più un avvertimento che un reale vincolo. Ci spieghiamo: con la contrazione economica inevitabile a cui il mondo del calcio andrà incontro nel prossimo futuro, Los Millionarios sanno bene che potrebbero essere costretti ad incassarne meno. Eppure quel numero a sette zeri sta lì a indicare il valore, importante, del cartellino.

Non solo la Roma: ci sono anche Valencia e Bayer

Il secondo ostacolo è la concorrenza. Vi avevamo raccontato di quella nostrana, che conduce alla sponda giallorossa di Roma. Montiel è uno degli obiettivi di Petrachi, perché a Fonseca la prossima stagione servirà una certezza in un ruolo attualmente mal coperto.

Ma Olé, in Argentina, ha messo in fila una sfilza di squadre pronte a fare il grande passo per assicurarsi il prodotto di uno dei vivai più floridi d’Argentina. Dal Valencia al West Ham, passando per il Betis e il Bayer Leverkusen. Mezza Europa ha gli occhi su questo bel terzino, nato centrale e trasformato in esterno da Marcelo Gallardo, in grado di destreggiarsi sia in una retroguardia a quattro, sia da quinto di un 3-5-2.

Insomma, il Torino c’è ma la pista è complicata. Vagnati ci proverà, perché il colpo varrebbe la fatica. Non sarà facile.

Montiel, River Plate
Montiel, River Plate
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 31-05-2020


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maurone
maurone
1 anno fa

Ma lasciate perdere un ragazzo di 20 anni che ha una clausola di 20 milioni. Potrebbe essere anche il nuovo ….. Cassano! E allora giù, Vagnati incompetente più di Bava, Cairo braccino perché non ne ha offerti 21 per sbarazzarsi di Petrachi e della sua Roma ( già come farà… Leggi il resto »

davidone5
davidone5
1 anno fa

Paghi soldi vedi cammello, cairo non spende quindi al massimo possiamo prendere un vecchio dromedario a cui manca una gobba. Ricordiamoci sempre che con cairo siamo destinati alla mediocrità.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 anno fa
Reply to  davidone5

ho tutt’altro che difeso cairo del commento a Bagna, anzi mi sono messo alla pari con uno dei più critici su cairo ma qui, non è che lo vogllia dfendere, la penso proprio diversamente. cairo spende e ha speso tutto quel che aveva in cassa (casse societarie, del Toro, non… Leggi il resto »

Marco Acquaviva
Marco Acquaviva
1 anno fa

Mi permetto di darci un consiglio
Smettete di andare allo stadio
Il Toro non sarà mai più nulla fino a quando abbiamo sto banfer come padrone
Tutto sangue e veleno

Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
1 anno fa

Momento migliore per non andare allo stadio, poi, non potevamo trovarlo…

Falque-Genoa, riscatto difficile: può tornare al Toro

Toro, obiettivo Strefezza: si intensificano i contatti con la Spal