Calciomercato Torino: Pinamonti, con Longo in bilico cambiano i piani

Pinamonti, con Longo in bilico i piani del Toro possono cambiare

di Francesco Vittonetto - 8 Maggio 2020

Calciomercato Torino / Moreno Longo conosce Pinamonti perché lo ha allenato al Frosinone, Bava lo cercò a gennaio: ma con Vagnati…

Andrea Pinamonti e il Torino: tutto fermo in attesa di chiarezza. I lavori in corso nella dirigenza granata hanno rallentato la pianificazione del calciomercato. Vagnati è vicino ma non ancora a bordo, Bava potrebbe non abbandonare la nave ma lasciare la prua. Il cambio di direttore sportivo avrà dei contraccolpi sull’organigramma e sulla strutturazione della prossima stagione, sulla quale nemmeno l’emergenza sanitaria offre oggi certezze. La svolta più evidente potrebbe arrivare in panchina. Moreno Longo, che fin qui ha guidato il Toro per appena tre partite, è già in bilico per il prossimo anno. I granata seguono Semplici, altro ex Spal come Vagnati, ma anche il parmense D’Aversa.

Pinamonti, il Toro ne ha parlato con Raiola e l’Inter

Specificare è quasi pleonastico, ma dalla guida tecnica dipenderà il mercato. E così Pinamonti, entrato nei discorsi avviati con Raiola e l’Inter per Izzo e Gagliardini, rischia di uscire dai radar. Uno dei suoi sponsor in granata è proprio l’attuale tecnico, ma con il suo addio tutto cambierebbe.

E c’è poi da considerare un altro fattore. L’attaccante di proprietà dei nerazzurri ma in prestito al Genoa fu cercato in primis da Massimo Bava, a gennaio, quando però le richieste economiche e il caos sulla formula fermarono la trattativa. E’ insomma un profilo gradito al ds in carica, ma potrebbe non esserlo per quello in pectore, Vagnati. La rivoluzione, in casa Toro, porterà nuovi obiettivi.

Davide Vagnati Spal
Davide Vagnati Spal