Rinnovi Ansaldi, Belotti, De Silvestri si attende Vagnati

Toro, il punto sui rinnovi: tutto rimandato in attesa di Vagnati

di Giulia Abbate - 7 Maggio 2020

De Silvestri, Ansaldi, Belotti: il Toro punta al rinnovo ma temporeggia: si attende di capire chi sarà il direttore sportivo prima di procedere

Attende De Silvestri, attendono Ansaldi e Belotti: i rinnovi in casa Toro sono al momento congelati e non certo per dubbi legati ai giocatori o per difficoltà nelle trattative con i loro entourage. I granata, infatti, sono pronti a sedersi al tavolo delle discussioni con ognuno dei protagonisti ma per farlo dovranno avere prima delle certezze per quanto riguarda il direttore sportivo. L’ipotetico, ma sempre più probabile, arrivo di Vagnati (al fianco o al posto di Bava), infatti, sta costringendo la società a temporeggiare sul fronte rinnovo contratti, anche quelli più urgenti, per attendere di conoscere le eventuali richieste o necessità del nuovo ds. E su questo fronte, l’abbiamo più volte ribadito, la situazione più urgente è e resta quella di Lorenzo De Silvestri. In scadenza tra poco più di un mese, il terzino granata in caso di mancato rinnovo potrà accasarsi dove più gli aggrada abbandonando il Toro a parametro zero: rischio che i granata vorrebbero comunque scongiurare, a prescindere dagli eventuali cambiamenti di organigramma.

Rinnovi, anche Ansaldi e Belotti attendono

E per gli altri giocatori? La situazione, per Ansaldi e Belotti non sembra cambiata. Ed è difficile pensare ad una netta inversione di rotta anche in caso di staffetta Bava-Vagnati. E allora ecco che per quanto riguarda Christian Ansaldi, il Toro resta fermo nell’intenzione di avvalersi dell’opzione per il prolungamento fino al giugno 2021, ampiamente prevista dal suo contratto. Anche perchè, a prescindere da chi gestirà l’area tecnica del Toro, risulta improbabile una cessione di uno dei giocatori che potrà (e forse dovrà?) costruire l’ossatura del Torino del prossimo anno. Intenzione avvallata dallo stesso giocatore che si è più volte detto felice di poter restare nel capoluogo piemontese.

La “città preferita” anche di Andrea Belotti che, se di punti fermi si parla, non può non essere quello del reparto d’attacco. Ma le parole d’amore del giocatore verso Torino, la squadra o i suoi tifosi non sono certo sufficienti per dare per scontata una sua permanenza. Il rinnovo, al contrario, potrebbe essere un buon incentivo per strappargli un sì ancora una volta. Longo ha più volte ribadito di volerlo come perno del suo attacco, insieme a Millico, e proprio la fiducia del tecnico insieme ad un eventuale ritocco di ingaggio in fase di rinnovo potrebbe davvero rappresentare la chiave per blindare il Gallo anche la prossima stagione. La strada, dunque, è tracciata e a meno di ribaltoni ad oggi improbabili resta solo questione di tempo: risolta la situazione Vagnati sarà tutta una questione di dettagli e firme.

Lorenzo De Silvestri of Torino FC celebrates after scoring a goal during the UEFA Europa League third qualifying round football match between Torino FC and FC Shakhtyor Soligorsk.
0 0 vote
Article Rating

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Andreain
Andreain
1 mese fa

Cagatevi addosso voi Vagnati e Cairo… Servi…