Con gli addii a parametro zero di Rodriguez, Djidji e Gemello le casse del Torino possono respirare: quanto risparmiano i granata

Entra nel vivo il calciomercato del Torino, nell’attesa che si trovi un accordo con il Venezia per l’arrivo di Paolo Vanoli in panchina. Il club granata, prima di muoversi sul mercato in entrata, ha intenzione di ufficializzare il nuovo allenatore e di discutere con lui di tutte le operazioni. Per questo motivo in questo momento Vagnati è rimasto fermo. Le uniche operazioni effettuate riguardano infatti i non rinnovi di contratto di Rodriguez, Djidji e Gemello, che lasceranno così il club il 30 giugno. Ma quanto risparmia il Torino con le loro uscite?

I risparmi del Torino

RICARDO RODRIGUEZ – Il capitano granata lascia dopo 4 stagioni in cui ha sempre onorato la maglia. Il suo stipendio ammontava a 1.5 milioni di euro netti a stagione, una cifra che il club può investire per un sostituto più giovane e che guadagni di meno.

KOFFI DJIDJI – Dopo il rinnovo annuale della scorsa estate, anche il difensore franco-ivoriano è ai saluti. L’ex Nantes ha mantenuto lo stesso stipendio di 900mila euro all’anno, cifra da poter utilizzare per un altro difensore sia per quanto riguarda il cartellino che l’ingaggio.

LUCA GEMELLO – Per ultimo, a lasciare è anche il secondo portiere che quest’anno è sceso in campo in 3 occasioni. Gemello guadagnava 100mila euro a stagione, la metà rispetto ai 200mila del terzo portiere Popa. Per questo motivo, a meno che il romeno non passi alle spalle di Milinkovic-Savic nelle gerarchie e venga promosso un Primavera, difficilmente si troverà di meglio con un ingaggio inferiore. Quello della porta è un tema delicato per il Torino, che non ha ancora scelto quale sarà il futuro di Milinkovic. In caso di partenza del serbo, infatti, potrebbero servire due nuovi innesti.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-06-2024


32 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Granata_da_Legare
1 mese fa

Abbiamo anke già risparmiato un mese di stipendio dell allenatore

bogaboga77
1 mese fa

Un dato interessante nell’articolo c’è. Avevamo un terzo portiere che prendeva il doppio del secondo.
Direi bene

Last edited 1 mese fa by bogaboga77
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  bogaboga77

Sono i vantaggi del prendere giocatori a parametro zero come vorrebbero gli zerotreini. Sono furbi, loro!

bogaboga77
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Quindi il magnate e lo zerbino farebbero mercato su indicazione dei tifosi.
Sarebbe una bella sconfitta non credi?
Ufficio cazzate presente anche stanotte, tra una crisi di prostata e l’altra

thethaiman
1 mese fa

Pellegri, Ilkhan, Karamoh, Bayeye, Haveri, Seck!
Quanti denari ha già buttato e butterà nel c3sso il Torino?

Last edited 1 mese fa by thethaiman
valter1
valter1
1 mese fa
Reply to  thethaiman

Concordo… articolo che si poteva evitare.

Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  thethaiman

Pochi denari buttati. Nessuno di questi e’ costato un grranche’ e se appena uno di questi si dimostra buono, ripaga tutti gli altri,. Con buona pace dei soliti asini da raglio, a puntare sui giovani si fa cosi’. Ne prendi 10, di cui uno sfonda.

Last edited 1 mese fa by Scimmionelli
Yoshimitsu77
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Pochi denari????? questi cessi sommati fanno 16 milioni (fonte transfermarkt), se a te sembrano pochi hai problemi con la matematica, oltre tutta la serie di problemi personali che già conosciamo.

Bellanova piace alla Roma, ma se ne parlerà dopo l’Europeo

Calciomercato Serie A / Napoli, caso Kvaratskhelia. Fiorentina su Vranckx