Il Lille blinda il ds Campos: Petrachi resta uno dei principali candidati per la Roma

di Veronica Guariso - 17 Aprile 2019

Petrachi torna in cima alla lista per il post-Monchi alla Roma: il presidente del Lille blocca Campos e la candidatura del ds granata resta forte

Il valzer di nomi per il nuovo ds della Roma, dopo l’addio di Monchi, sembra non finire. I giallorossi sembravano essersi indirizzati verso Campos, attualmente al Lille, che era diventato il candidato principale: il presidente del club francese, Gerard Lopez, lo ha però bloccato, lasciando poche speranze di vederlo nella Capitale dalla prossima stagione. Resta invece caldo il nome di Gianluca Petrachi, da diversi anni in granata e che ha ancora un anno di contratto sotto la Mole. Fonti romane, inoltre, garantiscono di nuovi contatti negli scorsi giorni tra il direttore sportivo e il club giallorosso.

Ds Roma: dal Lille il no per Campos

Soprattutto se le possibilità di arrivare a Campos dovessero definitivamente tramontare – “Sono sicuro che Luis resterà con noi, così come il nostro tecnico. È vero che qualche club ha provato a portarcelo via, a ‘scipparlo’ al club, ma non partirà. Lavorerà ancora per anni con noi” ha dichiarato il presidente del Lille, Gerard Lopez, ai microfoni di RMC Sport – l’ipotesi Petrachi potrebbe prendere ulteriormente piede. Molto dipenderà anche dal progetto che verrà proposto all’attuale direttore sportivo del Torino che, a Roma, vorrebbe avere la massima autonomia sul mercato.

Roma, Petrachi resta uno dei candidati più forti per il ruolo di direttore sportivo

Per ora nulla è già definitivo, ma il presidente granata Urbano Cairo dovrà iniziare a studiare un eventuale piano B in caso di addio dell’attuale ds: è meglio non tardare troppo o potrebbero essere più complicato imbastire poi il mercato per la prossima stagione e, soprattutto, potrebbe essere più difficile riuscire, con poco tempo a disposizione, portare alla corte di Walter Mazzarri quei giocatori che possono migliorare la squadra.

più nuovi più vecchi
Notificami
tore110
Utente
tore110

Il saldo don a Petrachi al Toro per me è positivo, da 6 . Gli ultimi due erroracci su Zaza e Niang lo penalizzano molto . Se avesse perso Bonifazi sarebbe stato un bilancio insufficiente . Detto questo io dico che Bava Per me sarebbe un sostituto degno è superiore… Leggi il resto »

Sergio (Plasticone69)
Utente
Sergio (Plasticone69)

Sono l’ultimo a difendere questo mestierante ma il gobbo cafone e la data nera non sono errori suoi ma piaceri del capo ai suoi capi.
Mi pare evidente, come spero che a giugno chi ci ha costretti a camparli ce li tolga dalle croste e dal bilancio soprattutto.

Max11
Utente
Max11

Il problema del toro sono i soldi che mancano per fare salto di qualità e i sevi gobbi arbitri che ci penalizzano ogni partita dobbiamo fare qualcosa…unica goduria ajax

gix
Utente
gix

ancora con sta storia…chi vivrà vedrà

Granata_da_Legare
Utente
Granata_da_Legare

come di cono a Roma ..e stiquazzi