Calciomercato Torino, parla Giraldi: "Pereyra? O rinnova o a in una big"

Dal Watford: “Pereyra al Toro? Improbabile: o rinnova o va in una big”

di Giulia Abbate - 17 Aprile 2019

Il direttore tecnico del Watford, Filippo Giraldi, parla di un possibile trasferimento di Pereyra al Toro: “E’ un giocatore con potenzialità da Chelsea”

Che Pereyra piaccia a Mazzarri è risaputo, così come non è più una novità il suo nome accostato al Toro. A smentire tutte le possibilità di approdo in granata del giocatore, però, è il direttore tecnico del Watford, Filippo Giraldi, che a Radio Kiss Kiss Napoli ha specificato: ” Non mi piace commentare o speculare sulle situazioni di mercato. Nel calcio nulla è impossibile, ma Pereyra al Toro lo vedo altissimamente improbabile: per noi è un giocatore importante e se dovesse andare via, sarebbe solo per una big. Lo dico con tutto il rispetto per il Torino. Lui è un giocatore con potenzialità da Chelsea, d’altronde giocava nella Juventus. Quello che gli mancava all’epoca era la continuità, che quest’anno ha trovato. Ha fatto 7-8 gol e tanti assist. Noi faremo di tutto per trattenerlo, altrimenti andrà in una big“.

Pereyra, obbiettivo del Toro ma serve l’Europa

Niente Toro, dunque, per Pereyra. Almeno secondo le dichiarazioni del direttore tecnico del Watford. Il giocatore, tuttavia, come avevamo già avuto modo di raccontare su queste colonne, piace ai granata e soprattutto piace molto a Mazzarri che nel 2016 aveva dichiarato: “Se fossi costretto a scegliere tra Pereyra e Pogba, sceglierei Pereyra”. Messaggio ampiamente ricambiato nei mesi scorsi dal giocatore. Il suo agente, Sergio Furlan, aveva infatti confermato quanto El Tucumano stimi Mazzarri tanto da considerarlo “sicuramente uno degli allenatori che Maxi stima di più. Lo adora. Ma so anche che è totalmente ricambiato. E devo dirvi che a lui farebbe assolutamente piacere tornare a lavorare con lui”.

Messaggi chiari da parte dei diretti interessati che, tuttavia, trovano un ostacolo: quello economico che si aggirerebbe tra i 15 e i 20 milioni. Cifre non certo irrisorie per il club granata che ha una sola possibilità per poter convincere il giocatore (e il suo club) ad approdare al Toro: centrare l’Europa.

più nuovi più vecchi
Notificami
Lewishenry
Utente
Lewishenry

Avremo fatto la solita offerta risibile…

Charlie66
Utente
Charlie66

ma perché lo vorresti davvero?

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Finisce con questo e si ricomincia da Donsah e Castro.
E la giostra continua.

fuser90
Utente
fuser90

Fiui
Abbiamo schivato un pacco che non avete idea