Izzo, Roma e Lazio lo seguono: perfetto per la difesa a tre

Per Izzo c’è la fila: ci provano anche Lazio e Roma

di Giulia Abbate - 31 Agosto 2020

Calciomercato Torino / Izzo ha mercato: Roma e Lazio lo corteggiano per la difesa a 3, l’Inter non molla. E Cairo conferma: “Ha molte richieste”

Vederlo sulla destra nel ruolo di terzino e non al centro della difesa di Giampaolo è un segnale che non sarà di certo passato inosservato ai più: Izzo ha le valigie pronte? Non è dato saperlo e di certo non basterà un esperimento del nuovo tecnico in una partita che ben poco aveva da dire ai granata per darlo come partente. Tuttavia, non sono poche le squadre che hanno messo gli occhi sul difensore. Soprattutto quelle formazioni abituate, al contrario di Giampaolo, a giocare a tre dietro. Per una retroguardia a tre, infatti, Izzo rappresenta certamente il giocatore ideale tanto che anche Roma e Lazio hanno preso i primi contatti con il Torino per sondare il terreno e capire quante e quali possibilità ci possono essere per arrivare a Izzo. Ma le romane non sono le uniche pretendenti.

Anche Inter e Atalanta sul difensore

Se la difesa a 3 utilizzata anche dalla Lazio e dalla Roma ha di fatto acceso i riflettori della Capitale su Izzo, il medesimo discorso vale anche per l’Inter. La conferma di Conte (affezionato proprio alla difesa a 3), infatti, ha spinto i neroazzurri ad accelerare per la ricerca di un profilo come quello del difensore napoletano che, come avevamo già avuto modo di raccontare nelle settimane passate, sarà fondamentale soprattutto in caso di possibile partenza di Skriniar.

In Serie A, dunque, in tanti si stanno muovendo per prendere informazioni su Izzo. Anche Atalanta e Fiorentina. I bergamaschi hanno dalla loro parte il fatto di giocare la Champions che indubbiamente potrebbe essere un bell’asso nella manica per convincere il giocatore. Mentre i viola avrebbero individuato in Izzo il sostituto perfetto in caso di partenza di Milenkovic.

Cairo: “Izzo? Ha molte richieste”

Insomma, per Izzo in molti si stanno muovendo mentre in granata, seppur consapevoli del valore del giocatore, lo spazio con il cambio di modulo adoperato da Giampaolo potrebbe ridursi notevolmente. Ecco perchè ad oggi, con il Toro ancora impegnato soprattutto sul fronte entrate, il difensore resta uno dei possibili e più probabili partenti. E a confermarlo era stato anche lo stesso presidente Cairo: “Izzo ha molte richieste. A dirla tutta diversi nostri giocatori sono richiesti, se partirà qualcuno sapremo come sostituirlo“.

Insomma, il destino di Izzo non è stato ancora stabilito ma gli indizi ci sono tutti: l’esperimento di Giampaolo, i tanti interessi confermati dal presidente Cairo e anche l’interessamento del Toro per il difensore centrale Andersen. Il suo futuro sembra sempre più lontano dal capoluogo piemontese.

Armando Izzo
Armando Izzo

22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
bombereleven
bombereleven
23 giorni fa

La fila? Ma dove? Ma che film avete visto??

Sergio (Plasticone69)
Sergio (Plasticone69)
24 giorni fa

C’è la fila , come davanti ai cinema durante il lockdown .

ardi06
ardi06
24 giorni fa

Sembra il Leicester abbia chiesto n’koulou più credo soldi in cambio di praet, mentre Vagnati propone lyanco, magari e magari pure lo scambio verdi Joao Pedro. Sarebbero due miracoli, per quanto riguarda izzo, visto che ha giocato di merxa, dubito si vada troppo sopra i 10 milioni e Andersen sarebbe… Leggi il resto »