Sepe, il Parma apre alla cessione. Il ds Carli: "I big possono partire" - Toro.it

Sepe, il Parma apre alla cessione. Il ds Carli: “I big possono partire”

di Francesco Vittonetto - 25 Agosto 2020

Calciomercato Torino / Il nuovo direttore sportivo del Parma ha parlato in conferenza stampa, senza escludere l’addio di qualche big (come Sepe)

Prima di qualunque discorso in entrata, il Torino dovrà fare completa chiarezza sul futuro di Salvatore Sirigu, che da mesi è in rotta con la società ma che ancora non ha ricevuto offerte concrete. Poi, eventualmente, si procederà con l’arrivo di un portiere con le qualità del titolare. In tal senso è Luigi Sepe il primo nome, lo si scrive ormai da giorni. Un obiettivo fin qui rimasto potenziale proprio per il velo di incertezza che avvolge i pali granata. Ad ogni modo dal Parma, club che detiene la proprietà del calciatore cresciuto nel Napoli, fanno sapere che lui – come tutti i big ducali – non sarà incedibile nel prossimo calciomercato.

Le parole del ds Carli in conferenza stampa

Ne ha parlato in conferenza stampa il neo direttore sportivo, Marcello Carli, che a proposito dei pezzi pregiati del club ha dichiarato: “Se sono incedibili? Nel calcio si deve vendere chi ci viene richiesto. Siamo una società solida con persone serie e forti. Se arriveranno offerte valuteremo. Per fare soldi bisogna vendere i giocatori importanti. Abbiamo le nostre idee e in questo momento non è giusto parlarne. Alle nostre condizioni qualcuno potrà partire”.

Torino avvisato: per Sepe è evidente l’apertura del Parma. Ma con due postille: prima di tutto andrà scelta una linea definitiva su Sirigu, poi occorrerà affrontare una trattativa che non si preannuncia semplice.

Luigi Sepe, Parma
Luigi Sepe, Parma

14 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tony polster
tony polster
1 mese fa

Parma societa’ modello con capitali freschi. Mi immagino a Torino questi, appena arrivati cacciano il mister che ha fatto bene e il ds che dice che i big possono partire…

mas63simo
mas63simo
1 mese fa

Sirigu s’è rotto il c.a.z.z.o. di avere a che fare con Cairo e dato che la testa a 63 anni non la cambi più a meno di un trapianto di cervello non è che ci sia tanto da sperare.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  mas63simo

peccato che quando esprimete un concetto lo facciate sempre con attenzione di parte (definizione di fazioso) forse sirigu siè rotto ilcaxxo dicairo. forse ha litigato per i premiEuropa. forse ha un caratteraccio, forse forse forse. che significa, bada bene. che non lo escludo a priori ma abbiamo parallelamente un’altra grande… Leggi il resto »

mas63simo
mas63simo
1 mese fa

Aaah si sì proprio …si cagava sotto di giocare al Grande Torino x i tifosi che lo contestavano… come ho fatto non pensarci. Gd ma ci sei o ci fai ?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  mas63simo

se davanti a prove provate, registrazioni audio e lui che parla e dice queste cose dal vivo, te ne esci con queste frasi, allora inutile interloquire.

Casao92
Casao92
1 mese fa

Abbiamo il portiere ed il centravanti della nazionale.