Sepe, ora il Parma ha il nuovo ds: Vagnati può trattare per il portiere - Toro.it

Sepe, ora il Parma ha il nuovo ds: Vagnati può trattare per il portiere

di Francesco Vittonetto - 16 Agosto 2020

Calciomercato Torino / Dopo l’avvicendamento tra Faggiano e Carli, Vagnati può tornare a parlare col Parma per Sepe. E’ un obiettivo se parte Sirigu

Luigi Sepe è, nei piani del Torino, uno degli obiettivi principali (assieme a Meret) nel caso in cui si dovesse concretizzare la cessione di Salvatore Sirigu, ormai in rotta con il club dopo alcune divergenze con il presidente Cairo. Il portiere classe ’91 è di proprietà del Parma, club che non ha chiuso a priori all’addio del suo numero uno. Ci sarà da trattare, in ogni caso. E la novità è che il direttore sportivo granata, Vagnati, potrà farlo con un interlocutore determinato. In queste ore, infatti, i ducali hanno raggiunto l’accordo con il nuovo ds, Marcello Carli, ex di Empoli e Cagliari.

Vagnati ha incontrato l’agente: l’operazione è fattibile

Si è realizzato, sebbene manchi ancora l’ufficialità, l’avvicendamento con Daniele Faggiano, passato al Genoa. Carli gestirà il mercato crociato, e uno dei dossier caldi sarà proprio quello riguardante Sepe.

Vagnati, il 12 agosto scorso, ha incontrato in serata l’agente del calciatore, Mario Giuffredi. Un vertice utile per sondare il terreno e valutare la fattibilità dell’operazione. Lo stesso procuratore vuole consegnare al suo assistito uno “step superiore al Parma”, come da sue stesse dichiarazioni. Questo potrebbe essere il passaggio al Toro, che rischia di perdere Sirigu e vuole cautelarsi.

Luigi Sepe, Parma
Luigi Sepe, Parma

4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mondo
Mondo
1 mese fa

Peccato, ora loro hanno il ds ma a noi manca un presidente

io
io
1 mese fa

ma possibile che ad una settimana dal ritiro ancora questa ns societa’ non sappia se Sirigu voglia andarsene ?? Societa’ di pellegrini…..

fringomax
fringomax
1 mese fa

Ma si è poi capito che divergenze hanno avuto Cairo e sirigu? E sono così insanabili?