Sorrentino vuole il Torino: “Vice Sirigu? Disposto a tutto, è casa mia”

di Andrea Piva - 19 Giugno 2019

Ai microfoni di Sky Stefano Sorrentino ha rilasciato una vera e propria dichiarazione d’amore al Toro, candidandosi anche come vice-Sirigu

Con Salvador Ichazo che dal prossimo 1 luglio sarà svincolato, al Torino si libera un posto da portiere di riserva: una posizione per la quale si è fortemente candidato Stefano Sorrentino. L’estremo difensore, cresciuto nella Primavera granata, sta per lasciare il Chievo Verona (il suo contratto scadrà il 30 giugno, esattamente come quello di Ichazo) e ai microfoni di Sky ha rilasciato una vera e propria dichiarazione d’amore per la squadra granata, rivelando di essere disponibile a fare da riserva a Salvatore Sirigu.

Sorrentino: “Tifo per il Torino e accetterei qualsiasi cosa”

“La voglia di continuare c’è ed è tanta, però bisogna avere una squadra” ha esordito Sorrentino. Poi, quando gli è stato domandato se tornerebbe in granata come dodicesimo, l’estremo difensore ha risposto: Torino è casa mia, per Torino accetterei qualsiasi cosa. Ho sempre giocato e mi piacerebbe continuare giocare, a Torino vivono le mie figlie, ho iniziato a giocare con il Torino, con il Torino ho debuttato in serie A, ho anche debuttato in serie B, tifo per il Torino. Quindi… per il Toro sarei disposto a tutto“.

Vice-Sirigu: ora la palla passa a Cairo e Mazzarri

Ora dovranno essere il presidente Urbano Cairo e il tecnico Walter Mazzarri a valutare la candidatura di Stefano Sorrentino come vice Sirigu. Una trattativa tra il calciatore e la società granata non c’è ancora, ma è certo il gradimento del giocatore al Torino e al ruolo di portiere di riserva c’è. Nonostante i 40 anni da poco compiuti, l’estremo difensore anche nell’ultima stagione con il Chievo Verona ha dimostrato di essere ancora molto affidabile tra i pali, tanto da poter ancora giocare titolare in serie A. Per la squadra granata sarebbe una riserva di lusso.

più nuovi più vecchi
Notificami
ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Io ne sarei felice.
Piuttosto che sorbirmi l’ennesimo “Donnarumma qualcosa” (sostituire “qualcosa” con una nazionalità a caso).

DSR
Utente
DSR

I 4 coglióni qua sotto hanno accettato Zaza e non vogliono Sorrentino…buffoni!

Ivan Groznyj (El Terrible)
Utente
Ivan Groznyj (El Terrible)

E abbiamo anche scoperto che si può essere del Toro, sentire il Toro casa propria solo se si è stipendiati da cairo.
Bella la nuova scuola di pensiero granata (chiaro).