Aina: il blocco del mercato del Chelsea non complicherà il riscatto del Torino

di Andrea Flora - 27 Febbraio 2019

Calciomercato Torino / La Fifa ha sanzionato il Chelsea con il blocco del mercato per due sessioni, questo non inficerà sul riscatto di Aina

Negli scorsi giorni la commissione disciplinare della FIFA ha sanzionato il Chelsea per violazioni relative al trasferimento internazionale e alla registrazione di giocatori minorenni. Il Comitato disciplinare della FIFA ha deciso poi di perseguire il club inglese con il divieto di acquistare nuovi giocatori a livello nazionale e internazionale per le prossime due sessioni di mercato; in parole povere: blocco del mercato per due stagioni. Quando si parla di Chelsea, a Torino, sponda granata, il pensiero non può che andare a Ola Aina, giocatore di proprietà del club di Roman Abramovich in prestito a quello di Urbano Cairo. Quello che i tifosi granata ora si chiedono è: il blocco del mercato del Chelsea può in qualche modo influire sull’eventuale futuro acquisto del terzino da parte del Torino? La risposta è no.

Torino, Aina: non è a rischio l’acquisto definitivo del terzino

Per il futuro di Aina e per l’affare di mercato tra le due società non si complica nulla, il Toro, infatti, ha ancora il diritto di esercitare il riscatto e quindi di acquistare il cartellino del calciatore. La sanzione con cui è stato punito il Chelsea riguarda, infatti, solamente il mercato in entrata del club inglese ma non riguarda quello in uscita. Almeno in linea teorica: difficilmente infatti il club inglese deciderà di cedere qualche suo giocatore non potendolo poi sostituire con altri. Discorsi questi che non riguardano però Aina: l’accordo stipulato la scorsa estate tra i dirigenti granata e quelli dei blues prevede infatti che il Torino possa acquistare a titolo definitivo il terzino versando 10 milioni di euro nelle casse della società di Roman Abramovich. Considerato l’ottimo rendimento del nigeriano in questa stagione, il presidente Urbano Cairo al momento sembra del tutto intenzionato a esercitare la clausola del riscatto.

più nuovi più vecchi
Notificami
fuser90
Utente
fuser90

Ma io non credo proprio che verrà riscattato 11 milioni sono tanti per un terzino, salvo grandi cessioni in termini economici un belotti a 60 o un centrocampista a 20 non credo verrà riscattato, molto più plausibile che prendiamo in prestito per un anno pellegrini luca della roma,

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Sta pubblicità ha rotto il caz.
Tra il digitale terrestre di xxx e sta stronxa che si stira i capelli a tutte le ore, oltre al cartone della soluzione fisiologica…
Ciao

Marco
Utente
Marco

Tanto il suo obbiettivo è tornarsene in Inghilterra

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Dichiarato.. ora, se nei mesi qualcosa sia cambiato non si sa, ma l’intenzione di partenza era quella ..

Marco
Utente
Marco

Per me non è cambiato nulla..anzi

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Probabile..