In vista della prossima stagione è Zapata l’unico attaccante sicuro della permanenza. Per gli altri dipenderà dal nuovo allenatore

Tra i tanti dubbi e incertezze che avvolgono l’ambiente Toro, a partire dalla scelta del nuovo allenatore che prenderà il posto di Ivan Juric sulla panchina granata, c’è un punto da cui ripartire in vista della prossima stagione. Si tratta di Duvan Zapata, arrivato nel mercato estivo all’ombra della Mole. Il colombiano ha retto praticamente da solo il peso dell’attacco. Dopo una fase di ambientamento e qualche difficoltà sotto il punto di vista realizzativo l’ex Atalanta ha cominciato a macinare gol, chiudendo la stagione con 13 reti all’attivo. Così si è guadagnato il ruolo di intoccabile al centro dell’attacco, che in base alle scelte del nuovo tecnico potrebbe anche trovarsi al centro di una rivoluzione nella prossima finestra di mercato.

Pellegri e Sanabria, il futuro è incerto

I due compagni di reparto di Zapata non hanno vissuto una stagione facile. Per entrambi trovare la via del gol si è rivelato più complicato del previsto: basti pensare che Pellegri ne ha realizzato solamente uno, anche se pesantissimo, a Verona. Sanabria ne ha invece segnati 5, più dell’ex Monaco, ma comunque una cifra ben al di sotto delle aspettative. Per entrambi il futuro sembra tutto da scrivere. Molto dipenderà anche dalle scelte dell’allenatore che guiderà il Toro nella prossima stagione.

Karamoh e Seck sul piede di partenza

Tra i giocatori che rientreranno dai prestiti ci sono Karamoh e Seck, rispettivamente dal Montpellier e dal Frosinone. Entrambi non hanno entusiasmato lontano da Torino, in particolar modo il senegalese, e con ogni probabilità la società ha già deciso di venderli. Certo è che molto dipenderà dalle offerte che arriveranno sulla scrivania di Cairo, se ne arriveranno. E ovviamente dal nuovo allenatore. Risulta comunque difficile pensare che chi guiderà il Torino in futuro possa decidere di puntare su due giocatori che con la maglia granata non sono mai riusciti a incidere in modo significativo.

Demba Seck
Demba Seck
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 02-06-2024


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
19 giorni fa

20 anni di nulla…e commentiamo pure..io per primo.

James 75
19 giorni fa
Reply to  Emil

😂😂😂😂😂Viva l’onestà sempre

dadde
dadde
19 giorni fa

L’unica certezza è che non andremo mai nelle coppe con questa società

James 75
19 giorni fa

Buongiorno e buona domenica, sembra che Conte nuovo allenatore del Napoli voglia Buongiorno a tutti i costi, addirittura pare che abbia parlato con il ragazzo e il suo procuratore, indovinate chi è?è tutti sappiamo l’influenza che può avere questo allenatore a differenza di Manga Inzaghi,e di chiunque siano gli altri,dovesse… Leggi il resto »

Last edited 19 giorni fa by James 75
Yoshimitsu77
19 giorni fa
Reply to  James 75

La cairese UC non fa scambi… only money! Un po per uvbanuccio e un po per nuovi bidoni

Last edited 19 giorni fa by Yoshimitsu77
James 75
19 giorni fa
Reply to  Yoshimitsu77

Ciao fratello, si a questo punto non è malignità, ma dopo 20 anni nelle poche grandi cessioni non ha mai accettato contropartite tecniche che da noi farebbero la differenza, quindi si usa il Topal FC per i c#zzi suoi

Yoshimitsu77
19 giorni fa
Reply to  James 75

Esattamente amico mio! A sua immagine e somiglianza. Buona domenica fratello

dadde
dadde
19 giorni fa
Reply to  James 75

Il sostituto di buongiorno è l’olandese vedrai

James 75
19 giorni fa
Reply to  dadde

Quale olandese?

leftwing
leftwing
19 giorni fa
Reply to  James 75

Pessimista! Un abbraccio forte e buona domenico, amico.

James 75
19 giorni fa
Reply to  leftwing

😂😂😂😂😂Hai ragione vendiamo pure Shuurs

James 75
19 giorni fa
Reply to  leftwing

Buona domenica anche a te carissimo

Vlasic, fattore Europeo: il Toro aspetta (anche) un suo rilancio

Vanoli sul futuro: “Ora voglio godermi questi momenti”