Il futuro di Nikola Vlasic è ancora tutto da scrivere: molto dipenderà dal suo rendimento agli Europei e dalle intenzioni del nuovo allenatore

Un’altra stagione di alti e bassi per Nikola Vlasic. Arrivato a Torino nell’estate del 2023 il croato ha da subito sorpreso e non poco. Le difficoltà che tanti giocatori che approcciano al campionato italiano spesso riscontrano nell’ex West Ham si sono trasformate in grande capacità di adattamento e pericolosità in fase offensiva. Ed ecco che al suo primo anno sotto la guida tecnica di Juric il trequartista ha realizzato 5 gol e 6 assist, dimostrandosi uno dei migliori del campionato nel suo ruolo. Poi il Mondiale lo ha scaricato mentalmente e fisicamente: il croato non è stato più lo stesso e ha alternato buone partite a gare anonime. Ora il suo futuro è tutto da scrivere.

Gli Europei possono incidere sul mercato

A giugno Vlasic inizierà la sua avventura con la Croazia negli Europei di Germania. Europei che saranno di sicuro un’importante vetrina per i giocatori che scenderanno in campo e che potrebbero contribuire ad accendere le dinamiche di calciomercato. In questo senso, appunto, se Vlasic dovesse giocare un grande torneo allora sul tavolo del Toro potrebbero arrivare delle offerte importanti. E a quel punto sarebbe difficile rifiutare, specialmente se a farsi vivo dovesse essere un grande club. Molto dipenderà poi dal nuovo allenatore che siederà sulla panchina granata. Programmare entrate e uscite senza aver ingaggiato il nuovo tecnico sarebbe impossibile per chiunque.

Appuntamento a dopo l’Europeo

Intanto il Torino osserverà interessato il proprio trequartista sui campi di Germania. Al Mondiale del Qatar l’ex West Ham non ha giocato molto: 6 le sue presenze, per un totale di 204′ minuti giocati. In vista di EURO24 Vlasic punterà sicuramente a ritagliarsi un posto importante nella sua Nazionale, per poi tornare all’ombra della Mole per scrivere il suo futuro.

Nikola Vlasic
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 02-06-2024


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
17 giorni fa

“Un’altra stagione di alti e bassi”

Sara anche colpa di Juric….

Ma quali alti??.???? 3 partite???

cari53
cari53
17 giorni fa

Se si discute Vlasic ….. siamo ben messi ….

James 75
17 giorni fa

Per capire dove farlo giocare?è quindi rendere molto di più? o per venderlo meglio?

Toro, saluterà anche il team manager Pellegri: può arrivare quello della Spal

Torino, Zapata è l’unica certezza: da Pellegri a Sanabria, tutti in bilico