Calciomercato Torino / Le ultime uscite, Seck e la scelta dopo la beffa Gatti: tutte le trattative del Toro nelle ultime ore prima del gong

“Mercato? A gennaio non faremo niente”. A risentirle oggi, le dichiarazioni di Juric sul mercato di gennaio del suo Torino, rilasciate attorno alla metà di dicembre, si rileggono quasi come un pungolo strategico per smuovere la sua dirigenza. Se questo era l’intento, allora l’allenatore ha raggiunto l’obiettivo. Il Toro si è mosso, nella sessione invernale. Come non accadeva da anni. E alla fine, ha subito anche la beffa. Resta però l’ultimo giorno. Quello in cui le sorprese – entro il gong delle 20 – sono sempre dietro l’angolo. Cosa aspettarsi dal Torino, in questo 31 gennaio 2022?

Beffa per Gatti. E ora?

Sembrava ben indirizzata ieri, la trattativa per Federico Gatti. E invece l’inserimento della Juventus ha stravolto tutto. Il difensore ha scelto i bianconeri. Il Toro, che contava di aver fatto il possibile per portarsi a casa il giocatore, ora dovrà scegliere se investire comunque nel ruolo o aspettare l’estate. Nel frattempo, Vagnati farà un ultimo tentativo per Seck della Spal. Tra i giovani, invece, sono attesi sviluppi sull’arrivo di Kabic, attaccante classe 2004 del Vojvodina: la trattativa è vicina alla fumata bianca, a meno di intoppi.

Izzo, attesa per il Cagliari. E Zaza…

Armando Izzo è il calciatore più vicino a lasciare il Toro. Dopo il pressing (a vuoto) della Salernitana, è rispuntato il Cagliari di Mazzarri. E’ da vedere se verranno trovati gli accordi entro la fine del mercato, altrimenti il centrale resterà ai margini della rosa. Lo stesso dicasi per Simone Zaza, che non ha trovato una sistemazione finora: il Toro spera che qualcosa si sblocchi in giornata. Sono loro, gli esuberi che restano ancora da piazzare: il club ha infatti già salutato Rincon, Baselli e Verdi. Una pista che potrebbe prendere quota, poi, è quella che coinvolge Linetty e la Sampdoria. Giampaolo vorrebbe il centrocampista polacco in blucerchiato, ma per sbloccare la trattativa occorrerà una quadra economica al momento difficile da raggiungere. Si vedrà.

Juric e Cairo
Juric e Cairo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 31-01-2022


51 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 mesi fa

Nulla, zero, se non qualche marchetta.

Valentino
Valentino
3 mesi fa

Izzo è un difensore forte, non so cosa sia successo ma non meritava questa fine e soprattutto non merita di essere accostato a gente che non ha mai onorato la maglia come Zaza, linetty e la basellina.

thethaiman
thethaiman
3 mesi fa

Comunque è pieno il mondo di Gatti che rifiutano il Toro e che, il più delle volte, si sono amaramente pentiti facendo panchina a vita o giocatori in cerca del calcio che conta è che sono spariti dal panorama della pelota. Questo aveva già l’accordo per venire subìto al Toro,… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa
Reply to  thethaiman

Zima, Buongiorno, Rodriguez, Djidji; Quando a giugno saluteremo Bremer a mio parere non c’è da rifondare; manca solo 1 elemento!

thethaiman
thethaiman
3 mesi fa

Non è questione di rifondare è che Bremer, ora come ora e specialmente giocando a 3, è un ultratop. Fa gol, fortissimo di testa, tecnico e oltretutto veloce, difficilissimo non risentire della sua vendita.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa
Reply to  thethaiman

credo in Juric. Poi certo, Bremer è davvero un TOP Ne risentiremo, certamente, ma per ora non mi strapperei le vesti Penso ai tifosi della Atalanta, quando ha cominciato a vendere i primi suoi 2/3 gioielli. Immagino cosa avessero pensato Eppure! Chiaramente non perchè c’è cairo, che conosciamo bene, ma… Leggi il resto »

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 mesi fa

Manchi tu, gioia.

Jones
Jones
3 mesi fa
Reply to  thethaiman

si ho letto anchio che aveva già cominciato a salutare,sempre che sia una notizia vera,ne sparano di cose

Linetty, Giampaolo insiste: la trattativa può riaprirsi

Vagnati: “Zaza? Per ora non ci sono offerte concrete”