Rauti ha fatto ritorno al Torino dopo una buona stagione in Serie C con la maglia del Pescara, ora c’è da decidere il suo futuro

La nuova stagione sta per iniziare e tutti i club sono come un cantiere aperto, con tante situazioni da risolvere. Tra i tanti nodi che il Toro dovrà sciogliere il prima possibile c’è quello legato al futuro di Nicola Rauti. L’attaccante classe 2000 è pronto a far rientro nel capoluogo piemontese, dopo aver passato la stagione in prestito al Pescara. Con il club abruzzese ha raccolto 34 presenze, fra campionato, play off e Coppa, riuscendo a segnare 6 reti e a confezionare 1 assist. Quella da poco finita è stata comunque una stagione nella quale, nonostante i pochi gol segnati, Rauti ha dimostrato ancora una volta di essere un giocatore con delle qualità importanti e indiscutibili. Doti che però non sono mai bastate per fargli fare il salto di qualità definitivo per poter esplodere. Per l’attaccante granata quello al Pescara era il terzo prestito in Serie C, dopo le esperienze con addosso le maglie di Monza e Palermo, e quindi molto probabilmente ci si poteva forse aspettare un po’ di più da lui.

Rauti: il futuro è ancora tutto da scrivere

Il futuro di Rauti è ancora incerto e il Toro vuole valutare attentamente cosa fare con l’attaccante nato 2000. Comunque, per il momento rimane l’ipotesi che Rauti possa rimanere alla corte di Ivan Juric, dove l’attaccante granata potrebbe provare a giocare tutte le carte a disposizione per ribaltare la situazione e conquistare la fiducia del tecnico croato. Molto più probabile la pista che porta ad un altro prestito, se si deciderà di prolungare il contratto di Rauti che scadrà il 30 giugno 2023. L’ennesimo prestito potrebbe essere in Serie B o in C. Due palcoscenici dove Rauti ha dimostrato di stare benissimo. Per arrivare in Serie A invece, molto probabilmente ci sono ancora diversi aspetti sui quali deve lavorare e che sono da migliorare. La cosa certa è che il Toro e Rauti cercheranno di trovare la soluzione che possa accontentare tutti.

Nicola Rauti
Nicola Rauti
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 17-06-2022


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
5 mesi fa

Sulla pravda è scritto che la spal sarebbe interessata a lui. Poi vedremo.

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Riuscire a sostenere che Rauti e’ o e’ stato malgestito (e che il suo normalissimo corso di giovane in prestito per vedere se e’ da Toro oppure no rivelerebbe “una societa’ vuota di passato e drammaticamente priva di futuro” ) mi pare potrebbe intitoloarsi “Il Capolavoro dello Zerotreino”

mavafancairo
mavafancairo
5 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

ha parlato il Leonardo Da Vinci delle minki@te (fra le più esilaranti: l’obbligo di riscatto di Mandragora a 9 é una favoletta, è giusto far giocare la Primavera a Biella perché il campo è vicino alla stazione, tutte le squadre fanno la stessa preparazione estiva)

ardi06
ardi06
5 mesi fa
Reply to  mavafancairo

🤔😂😅😪

rotor
rotor
5 mesi fa

Da cedere in c o b se si riesce.

Calciomercato Torino: caccia all’erede di Bremer, Faes sale ma piace sempre Nelsson

Joao Pedro, il Toro “appeso” all’incontro Cagliari-Monza: i granata rischiano lo scippo