Junior Firpo ha appena rinnovato il proprio contratto con il Real Betis: la clausola rescissoria è stata alzata da 25 a 60 milioni di euro

Ricordate Junior Firpo? Per settimane, quest’estate, il terzino domenicano è stato uno degli oggetti del desiderio del Torino. Il presidente Urbano Cairo e il direttore sportivo Gianluca Petrachi, prima di virare in maniera decisiva su Ola Aina, hanno trattato il calciatore di proprietà del Real Betis, senza però riuscire a convincere la società spagnola a cedere il giocatore. Il presente di Junior Firpo non è quindi granata ma è a tinte biancoverdi e, probabilmente, lo sarà anche il futuro. L’esterno ha infatti appena rinnovato il proprio contratto con il club iberico e strapparlo al Real Betis, la prossima estate, sarà ancora più difficile: ora costa 60 milioni di euro.

Junior Firpo: il nuovo contratto del terzino del Real Betis

Fino a qualche ora fa la clausola rescissoria presente nel contratto di Junior Firpo era di 25 milioni di euro, con il rinnovo è però stata alzata a 60 milioni: una cifra certamente fuori portata per molti club, eccessiva considerato anche il ruolo del calciatore. Il Real Betis in questo modo ha però voluto sottolineare che il terzino domenicano è un elemento di primo piano della propria rosa e che non ha intenzione di privarsene con troppa facilità.

Junior Firpo? Il Torino si è consolato con Ola Aina

Il Torino ora può comunque consolarsi con un Aina che, nonostante la disattenzione in occasione del gol di Dzeko, contro la Roma, all’esordio assoluto con la maglia granata addosso, ha dimostrato di possedere buone qualità. Una volta che il terzino nigeriano avrà completato il processo di integrazione nella nuova squadra e nel sistema di gioco di Walter Mazzarri sarà possibile capire se il Torino ha fatto bene a puntare su Aina. Le premesse sono incoraggianti.


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
3 anni fa

Le clausole non necessariamente rappresentano il reale valore del giocatore.

thethaiman
thethaiman
3 anni fa

Lo scarsone Murillo è stato riscattato a 13 milioni ed ora gli han messo una clausola da 80!
Articolo indegno

mas63simo
mas63simo
3 anni fa

In risposta al titolo dell’articolo embeh ??????????

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 anni fa
Reply to  mas63simo

se avessimo dato retta a petracchio invece di spingerlo per Ola, ora il bilancio sarebbe migliore.

Ljajic: no al Besiktas. Il giocatore vuole restare in Italia

Niang-Nizza, Balotelli frena la trattativa