Calciomercato Torino / Riscattare Praet costerebbe 15 milioni, ma Cairo proverà altre strade. E per Juric è importante

Il Torino senza Dennis Praet non ha mai vinto e viaggia a una media di 0,5 punti a partita. Il Torino con Praet in campo almeno per un minuto di punti ne ha fatti in media 1,7. È impossibile verificare cosa sarebbe successo nelle ultime sei partite, quelle che il belga ha saltato dopo l’infortunio e che il Toro ha solo perso o pareggiato, si può dire però che il numero 22, per Ivan Juric, era fondamentale. E che la sua assenza è un macigno. Questo pesa, e non poco, nelle riflessioni che il club sta portando avanti pensando al riscatto del cartellino dal Leicester. Prenderlo a titolo definitivo in estate costerebbe 15 milioni di euro. Tanto, secondo Cairo e Vagnati, per un calciatore che ha avuto diversi problemi fisici durante la stagione.

Juric rimpiange Praet

Eppure Juric lavorerebbe ancora, e volentieri, con Praet, anche nella prossima stagione. Il tecnico sa che uno con le qualità dell’ex Samp è difficile da sostituire. Al tecnico, Dennis garantiva imprevedibilità, anche se ancora doveva migliorare nel lavoro di legatura dei reparti. Il tema della sua sostituzione è diventato tra i più problematici delle ultime settimane: sia a Pobega che a Pjaca, indubbiamente, manca qualcosa di ciò che aveva Praet.

Il Torino ragiona sui riscatti

La situazione, allora, è che il club sta valutando tutte le strade possibili per avere il belga a disposizione anche il prossimo anno senza doverlo strapagare a giugno. Niente è escluso, né il rinnovo del prestito né la richiesta di uno sconto ingente. Per i granata si avvicina il momento delle scelte: dopo aver riscattato Brekalo e dopo i dubbi sull’acquisto di Pjaca dalla Juventus, al centro dei pensieri della dirigenza c’è pure la questione Praet, che serve al Toro e l’infortunio ha dimostrato quanto.

Dennis Praet
Dennis Praet
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-03-2022


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Rogozin
Rogozin
1 mese fa

Per noi, se sano, uno come lui sarebbe oro colato. L’importo non m’interessa, a me piacciono le partite non i bilanci.

mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa

speriamo che il Leicester ci rinnovi il prestito, intanto però bisognerebbe già muoversi per un’alternativa sia a lui che a Brekalo (se Pjaca, come spero, tornerà al mittente) e nel frattempo, magari già a Salerno dato che mancherà Pobega, si potrebbero provare Ricci o Seck in quel ruolo e vedere… Leggi il resto »

maurygranata
maurygranata
1 mese fa
Reply to  mavafancairo

Mi pare che abbiano già riscattato Brekalo se non mi sbaglio ciao

Jones
Jones
1 mese fa

28 anni a Maggio,preferirei si investisse in giovani quella cifra

Cairo apre al rinnovo di Belotti: “Vediamo…”. Tre mesi fa diceva: “Penso andrà via a zero”

Fares, il Torino vuole tenerlo: tentativo per il rinnovo del prestito