Corvino conferma l’interesse di altri club sul brasiliano protagonista nella cavalcata dei salentini e di fatto apre alla cessione

Gabriel Strefezza è da tempo nel mirino del Torino. Nella prossima sessione di mercato tornerà ad essere un nome caldo, soprattutto per via di un rendimento di altissimo livello in una stagione culminata con la promozione in Serie A del Lecce. La società salentina è conscia di avere nelle proprie fila un pezzo pregiato e di certo non vorrà lasciarsi scappare l’opportunità di guadagnare un bel gruzzoletto. La cifra richiesta non è di quelle da niente. Per far suo il giocatore, il Toro dovrà avvicinarsi ai dieci milioni di euro. Per Vagnati si andrebbe sul sicuro. Lo ha avuto a Ferrara e ne conosce le potenzialità. Quest’anno poi ha fatto sfracelli. 14 gol e 6 assist in B. Numeri che raccontano un giocatore non solo con qualità da assistman, ma in grado anche di vedere la porta con grande continuità.

Corvino, “Nessuno è incedibile”

Le parole rilasciate qualche giorno fa a Radio Sportiva dal direttore del Lecce Pantaleo Corvino lasciano comunque sperare sulle possibilità di riuscita dell’affare: “Qualcosa c’è, non lo nego. Le nostre risorse, poi, non ci permettono di dichiarare nessuno incedibile”. Strefezza non è dunque sul mercato, ma a una cifra a cui non si può rinunciare il Lecce sarebbe disposto a lasciarlo partire. Lo stesso brasiliano non aspetterebbe altro. In quest’ultima stagione si è messo ben in mostra e si tratta di un profilo di giocatore ambizioso sia nelle giocate che nelle aspirazioni personali. Il Toro sarebbe disposto ad accoglierlo anche per duttilità del suo modo di interpretare calcio. E’ in grado di occupare diverse zone di centrocampo. Non solo può agire come trequartista e dunque rappresentare una valida alternativa alle partenze di Brekalo e Pjaca, ma allo stesso tempo può giocare anche da esterno di centrocampo. Qualità che possono fare comodo eccome a Ivan Juric, senza dimenticare le ottime qualità tecniche e la sua pericolosità anche nei tiri dalla distanza.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-06-2022


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Meglio di Brekalo. Che non era male.. Ma il brasiliano è di più. Mi raccomando alla società di farselo scippare da un Monza qualsiasi o dagli strisciati per farci un dispetto e farlo stallare in prestito. Società sveglia !

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Troppe parole. Senza offendere nessuno. Prenderlo.

ardi06
ardi06
1 mese fa

Tre per uno, ricopre due trequartisti ed un esterno 😅

Primavera: non solo Zanetti, anche Baeten non verrà riscattato

Verdi e Izzo, Salernitana in stand-by: l’addio di Sabatini cambia (anche) il mercato del Toro