Cutrone è l’osservato speciale di Toro-Milan

di Veronica Guariso - 26 Aprile 2019

Calciomercato Torino / Patrick Cutrone è uno degli obiettivi di mercato per la prossima stagione. Domenica sarà un osservato speciale dei granata

La sfida contro il Milan di domenica sarà molto importante per la lotta ad un posto in Europa, ma non solo. La partita sarà interessante anche in chiave mercato: tra i rossoneri c’è infatti un giocatore che piace al Torino e che in rossonero non sta trovando lo spazio desiderato. Si tratta di Patrick Cutrone. Il giovane attaccante, con l’arrivo di Piatek è sceso in secondo piano nelle gerarchie di Gattuso e il Torino ha già iniziato il proprio corteggiamento per cercarlo di convincerlo, la prossima estate, a sposare la causa granata.

La vittoria col Milan e l’Europa League per convincere Cutrone

Tra i vari modi per convincere i giocatori, la qualificazione in una competizione europea è sicuramente uno di quelli più efficaci. Il Torino deve infatti riuscire ad approdare almeno in Europa League se vuole riuscire ad attrarre ed assicurarsi nuovi elementi che possano rinforzare la squadra. Toro e Milan sono attualmente separate da appena tre punti e una vittoria domenica permetterebbe ai granata di agganciare il classifica i rossoneri, ma assicurerebbe anche un vantaggio sul club lombardo per quanto riguarda la questione degli scontri diretti. Riuscire a fine anno a fare meglio del Milan potrebbe rivelarsi la chiave giusta per poter attirare l’attenzione del giovane attaccante.

Calciomercato Torino: Cutrone per rinforzare l’attacco

Il Torino aveva già mostrato un interesse verso Cutrone, con Petagna come alternativa, perché vuole essere il più competitivo possibile per la prossima stagione, soprattutto in ottica Europa League. Quest’anno l’attacco si è infatti rivelato uno dei settori meno proficui, con Simone Zaza che ha finora segnato appena tre reti e Iago Falque che, complici anche un paio di infortuni, non è riuscito a ripetersi in zona gol con la frequenza delle passate stagioni. Per la prossima stagione servono dunque rinforzi in attacco e Cutrone potrebbe proprio fare al caso di Mazzarri.

più nuovi più vecchi
Notificami
RiminiGranata
Utente
RiminiGranata

W.M sicuramente ha il merito di aver dato struttura e solidità alla squadra partendo dalla difesa. Ha lasciato molto a desiderare sul gioco e soprattutto lo spettacolo. Ma se siamo arrivati ad aprile ancora in corsa addirittura per la C.L. (la matematica lo dice…non certo il gioco) occorre riconosce (che… Leggi il resto »

ToroTo
Utente
ToroTo

Visto che abbiamo scambiato Petrachi con Vieri alla pari, ora scambiamo Petrachi con El Shaarawi sempre alla pari. Assurdo per assurdo… del resto Petrachi vale più da Ds che da giocatore

tarzan_annoni
Utente
tarzan_annoni

Fu una genialata di Calleri…chapeau

Casao92
Utente
Casao92

Il centravanti l’abbiamo manca la 2a punta.