Il contratto di Milinkovic-Savic al Toro scadrà a giugno. Con l’esonero di Giampaolo, al quale il portiere piaceva molto, il rinnovo è in dubbio

Il futuro di Vanja Milinkovic-Savic potrebbe cambiare dopo l’esonero di Marco Giampaolo e l’arrivo di Davide Nicola. Il contratto che lega il portiere serbo al Torino scadrà a giugno: la società granata stava lavorando per rinnovare il rapporto ma, ora che non c’è più il tecnico di cui godeva la stima e le prestazioni poco brillante quando è stato chiamato in causa potrebbero mettere a rischio il suo futuro. Nel caso in cui il giocatore serbo non dovesse apporre la firma su un nuovo contratto con il club granata e non dovesse partire in questa sessione di mercato, a fine stagione lascerebbe il Torino a parametro zero.

Milinkovic-Savic: la fiducia di Giampaolo

A testimoniare che Giampaolo fosse rimasto colpito dalle abilità di Milinkovic-Savic è il fatto che il tecnico abruzzese in ben 5 occasioni ha schierato in campo il portiere serbo. Tre volte in Coppa Italia, contro il Lecce, la Virtus Entella e nell’ottavo di finale a San Siro contro il Milan che dopo i supplementari ha visto le due squadre andare ai rigori, con i rossoneri vincitori. Due invece le occasioni in campionato in cui Milinkovic-Savic è sceso in campo al posto di Sirigu: nel match contro la Roma, terminato 3-1 in favore dei giallorossi, e contro il Bologna, partita finita 1-1. Nelle partite giocare il portiere serbo, però, non ha convinto.

La decisione nelle mani di Nicola

Il futuro del portiere serbo già nella scorsa estate sembrava lontano da Torino ma, dopo aver testato Milinkovic-Savic in allenamento e nelle amichevoli pre-campionato, Giampaolo chiese di tenere il portiere classe ’97. Così il numero 32 del Toro restò scalando le gerarchie e superando la concorrenza di Ujkani e Rosati. Giampaolo, in quelle che sono poi state le sue ultime settimane al Toro, ha sperato che arrivasse il prima possibile il rinnovo del contratto. Ma adesso la palla passa a Nicola: il suo giudizio, soprattutto in caso di conferma, sarà fondamentale per decidere il futuro di Milinkovic-Savic.

Vanja Milinkovic-Savic
Vanja Milinkovic-Savic
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 26-01-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
masterfabio
masterfabio
10 mesi fa

Ad oggi in rosa abbiamo 4 portieri e 6 centrocampisti…forse c’è qualcosa che non va….

rotor
rotor
10 mesi fa

Tutti e quattro i portieri attuali a fine campionato se ne devono andare.

Kurtic vuole il Toro: il centrocampista preme per la cessione

Diaw, occasione low cost per l’attacco: appuntamento col Pordenone