Calciomercato Torino / Intervistato da Foot Mercato M’Baye Niang ha parlato del suo possibile a granata e del ritorno in Ligue 1

Quello tra M’Baye Niang e il Torino è un matrimonio destinato a finire dopo appena un anno. L’attaccante senegalese con la maglia granata addosso non ha reso secondo le aspettative e con la tifoseria non è riuscito a creare un legame forte: ora anche lo stesso calciatore ha parlato per la prima volta del suo possibile addio alla squadra allenata da Walter Mazzarri, lo ha fatto in un’intervista concessa a Foot Mercato. “Il ritorno in Francia è ovviamente una possibilità. So che i club francesi mi seguono da vicino e questo è lusinghiero per me – ha dichiarato Niang – ho lasciato la Francia molto giovane, non potevo fare quello che dovevo fare in Ligue 1. Ritornare ora con quello che ho imparato all’estero e con la Nazionale potrebbe essere positivo. Vedremo come andranno le prossime settimane”. 

Calciomercato Torino: Niang ai saluti

Nelle ultime settimane Niang è stato tra i protagonisti del Mondiale in Russia con il suo Senegal: la nazionale africana non è riuscita a qualificarsi agli ottavi di finale a causa del maggior numero di cartellini gialli ricevuti rispetto al Giappone ma è comunque uscita a testa alta dalla competizione. L’avventura dell’attaccante del Torino in Russia è stata comunque positiva, come lo stesso giocatore ha sottolineato sempre a Foot Mercato: “Per me la Coppa del Mondo è andata bene, ho lottato con i miei compagni e ho anche segnato un gol, anche se avrei barattato la rete con la qualificazione al turno successivo”.

Niang sul mercato: “È il momento di provare una nuova esperienza”

Niang è poi tornato a parlare del suo futuro che sembra essere lontano da Torino: “Il Mondiale mi ha dato ancora più fiducia, ora mi piace l’idea di scoprire una nuova sfida. Sono in un momento importante della mia carriera. Ho 23 anni ed è forse arrivato il momento migliore per provare una nuova esperienza. La Coppa del Mondo mi ha dato ancora più fiducia, so cosa posso portare e mi piace l’idea di scoprire una nuova sfida”. Al Torino ora non resta che vendere l’attaccante al meglio.

 


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
TRAPANO ( IL 🖕🏼 LO METTO ANCH'IO )
TRAPANO ( IL 🖕🏼 LO METTO ANCH'IO )
3 anni fa

MAMMAGARIIIIIII

santolozio85
santolozio85
3 anni fa

minc**ia ma speriamo vai!

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 anni fa

Sei una PIPPA. Vai a Genova magari con la cura di trenette al pesto un paio di golletti li fai e a noi girano Laxalt che ci serve come il pane.

Izzo e Verissimo liberano Bonifazi: sull’ex Primavera c’è anche il Sassuolo

Valdifiori-Spal, fumata ancora grigia: i biancoazzurri non hanno fretta