Calciomercato Torino / M’Baye Niang al Rennes con la formula del prestito, la cessione a titolo definitivo è rimandato di un anno

M’Baye Niang è un giocatore del Rennes. È stato ufficializzato il passaggio dell’attaccante senegalese al Rennes: la formula della cessione sarà quella del prestito, con il club francese avrà un’opzione per acquistare la punta a titolo definitivo fra un anno versando nelle casse granata 15 milioni di euro. La società granata non è quindi riuscita a recuperare subito i soldi spesi per acquistare il numero dal 11 dal Milan, ma potrà farlo fra dodici mesi se in Ligue 1 Niang dovesse riuscire a giocare ai livelli di qualche anno fa, quando ha indossato la maglia del Caen prima e del Montpellier poi.

Niang-Rennes: decisiva la volontà del giocatore

Per la chiusura dell’accordo è stata decisiva la volontà dello stesso giocatore di tornare a giocare in Francia. Negli scorsi giorni sulla scrivania del presidente Urbano Cairo erano arrivate richieste di informazioni da parte degli spagnoli del Leganes mentre i russi dello Zenit San Pietroburgo avevano aperto alla possibilità di acquistare il calciatore sempre con la formula del prestito. Niang ha però stroncato sul nascere le proposte giunte dalla Spagna e dalla Russia ribadendo, come aveva già fatto pubblicamente in un’intervista rilasciata dopo l’eliminazione del suo Senegal dal Mondiale, la volontà di tornare a misurarsi con il calcio francese.

Niang, al Torino un anno deludente

Al Torino Niang ha collezionato ventisei presenze in campionato, più tre in Coppa Italia, realizzando quattro gol: la prima nel 2-2 casalingo con il Verona, poi nelle vittorie per 3-0 contro il Bologna e il Benevento al ritorno, infine nel ko del Bentegodi contro l’Hellas Verona (2-1 per i gialloblù il finale). Nonostante il buon bottino di presenze, le sue prestazioni non hanno mai convinto, né sotto la guida di Sinisa Mihajlovic, né sotto quella di Walter Mazzarri.


112 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Lukbaz
Lukbaz
3 anni fa

Ci si vede l’anno prossimo

gix
gix
3 anni fa

ops mi era sfuggito…con quel prezzo ritornerà certamente.ciao e auguri,qui sei stato una delusione

T
T
3 anni fa

Temo di doverti dire “arrivederci”…

Ljajic, tra la voglia di giocare e quella di restare: il futuro va deciso ora

Calciomercato, oggi si chiude: ancora incerto il destino Ljajic