Calciomercato Torino / Crystal Palace e Spartak Mosca si fanno avanti per Sasa Lukic: ma Juric, per ora, preferisce tenerlo

La logica del campo e quella del calciomercato. Sasa Lukic è uno dei pochi giocatori del Torino ad aver fatto vedere qualcosa di meglio, nell’ultima stagione, rispetto a quelle precedenti. In più è giovane (classe 1996), e dunque è appetibile da altre squadre. Due si sono fatte avanti dall’estero: Crystal Palace e Spartak Mosca, pronte a offrire al 7 granata un ingaggio di prim’ordine e disposte a trattare alle cifre che il Toro richiede. Entrambe vorrebbero puntare sul centrocampista, reduce da una stagione da tre gol e un assist – tutti nella prima metà del campionato – in trentadue presenze, di cui ventiquattro dal primo minuto. Cairo e Vagnati ascolteranno e valuteranno.

Perché Lukic piace a Ivan Juric?

Fin qui la logica del mercato. Poi c’è quella del campo, con cui presidente e direttore sportivo dovranno fare i conti. Anche il nuovo allenatore del Torino, Ivan Juric, è attirato dalla possibilità di avere Lukic in rosa. Il serbo piace al mister di Spalato perché è duttile, può fare l’interno di centrocampo e anche il trequartista, con dinamismo e senso della posizione. Rivede in lui, con le dovute proporzioni, le caratteristiche di Barak, che sotto la sua gestione, al Verona, ha segnato e sorpreso. Per ora, il tecnico ha chiesto al club di trattenere Sasa, almeno fino ai giorni del ritiro. Crystal Palace e Spartak Mosca possono aspettare.

Sasa Lukic
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 06-06-2021


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
14 giorni fa

Come trequartista Lukic ha giocato bene a inizio stagione, poi è stato limitato da una patologia che ha potuto operare solo a fine campionato. Ora è in fase di recupero post-operatorio e credo che potrebbe tornare molto utile a Juric.

ardi06
ardi06
14 giorni fa

Mi sembra impossibile poterlo vendere a condizioni che vanno bene persino a cairo, ma juric invece lo vorrebbe tenere. Boh

10genà
10genà
14 giorni fa

immagino sia un’altra richiesta esplicita di Mr.Terribile. Ottimo, l’importante è assecondare il mister, anche se si parla di gente nè carne nè pesce.

Verdi e Zaza, futuro in bilico: ma il Torino rischia la minusvalenza

Torino, Gunter tra i nomi per la difesa: servono rinforzi