Parigini rivela: “Potevo andare all’Udinese, ma al Toro sono felicissimo”

2
Vittorio Parigini
Vittorio Parigini of Torino FC in action during the friendly football match between Torino FC and Chapecoense.

Calciomercato Torino / Dopo la partita giocata con la Nazionale Under 21, Vittorio Parigini ha svelato un retroscena di mercato

Nel corso dell’ultima sessione di mercato vi abbiamo raccontato dell’interesse dell‘Udinese per Vittorio Parigini. L’ex Primavera granata è stato al centro di una vera e propria trattativa tra il club friulano e il Torino, trattativa che si è interrotta al termine del ritiro di Bormio, per via dell’ottima impressione che il giocatore è riuscito a fare al tecnico Walter Mazzarri adattandosi anche al ruolo di esterno di centrocampo. Al termine dell’amichevole tra l’Italia Under 21 e il Belgio, giocatasi ieri pomeriggio alla Dacia Arena, Parigini ha confermato di essere stato vicino al trasferimento all’Udinese.

Calciomercato Torino, Parigini è stato vicino all’Udinese

“L’interesse dell’Udinese? Ho avuto la possibilità di venire a Udine poi mi sono imposto nel Torino e sono felicissimo di questo dopo tanti anni di prestito” ha raccontato nel post partita il numero 27 granata che, proprio alla Dacia Arena, ha fatto il proprio esordio con la maglia granata in serie A. Nonostante abbia fatto tutta la trafila nel vivaio granata e nonostante il suo talento non fosse passato inosservato, mai prima di questa stagione Parigini aveva indossato la maglia della Prima squadra del Torino.

Parigini

Parigini, in Italia-Belgio Under 21 è stato tra i migliori in campo

Nell’amichevole Italia-Belgio, nonostante la sconfitta (immeritata) per 1-0 subita dagli Azzurrini di Gigi Di Biagio, Parigini è stato tra i migliori in campo. L’attaccante del Torino è stato schierato nella formazione titolare dal ct, lasciando il campo solamente nei minuti finali al proprio compagno di squadra in granata Simone Edera. Al termine della partita Parigini ha parlato anche di questa esperienza con la Nazionale: “Non sento la fatica e le partite in Nazionale possono essere sfruttate anche per acquistare minutaggio per mettersi in mostra nel club. Se l’Under 21 può essere una vetrina per il Torino? L’obiettivo è quello di far bene, poi al club ci pensiamo dopo”. 

più nuovi più vecchi
Notificami
mcmurphy
Utente
mcmurphy

Io penso che Parigini non ha mai corso il rischio di lasciare il Toro definitivamente,la società ha sempre creduto in lui,altri giocatori sono stati venduti ma nessuno si è affermato veramente,l’unico rimpianto è Gomis ma qui dobbiamo ringraziare il fenomeno serbo che dopo l’errore di Lisbona lo ha segato definitivamente….… Leggi il resto »

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Guardate quanti danni può fare una gestione sbagliata dei giovani… Alfred Gomis, gran portiere, perso. Parigini quasi perso. Tanti altri sottosfruttati in giro per l’Italia. E purtroppo tanta sfiducia da parte di troppi tifosi