Calciomercato Torino / Sofyan Amrabat, già nel mirino dei granata in estate, ptorebbe arrivare a gennaio come rinforzo di centrocampo

Con l’anno nuovo si avvicina anche la sessione di mercato invernale, argomento già toccato da Ivan Juric, che vuole degli innesti che rispecchino le sue richieste. Tra questi figura il nome di Amrabat, con lui già al Verona nel 2019 e già nel mirino del Torino ad agosto. Per far sì che l’idea si concretizzi è però necessario per Vagnati piazzare prima gli esuberi di centrocampo che affollano l’organico granata.

Toro, priorità alla cessione di uno tra Baselli e Rincon

Già in estate infatti, la mancata cessione di alcuni giocatori considerati superflui ha impedito ad Amrabat di arrivare al Toro. Tra questi figurano i nomi di Baselli e Rincon, entrambi poco utilizzati nel gioco di Juric e soprattutto poco incisivi nelle chance avute. La valutazione del tecnico è stata resa nota dopo poco e non li prevede nel futuro del Torino. Quella di gennaio può perciò essere la finestra di mercato giusta per farli partire e generare nuovi spazi da riempire oltre a far rientrare un gruzzoletto da poter reinvestire.

Amrabat, da riserva alla Fiorentina a possibile titolare con Juric

La Fiorentina valuta infatti Amrabat 15 milioni, cifra piuttosto importante, soprattutto per il Torino. Il giocatore però attualmente fa la riserva e potrebbe voler lasciare il club almeno temporaneamente. Il modulo di Juric gli è particolarmente funzionale ed il marocchino potrebbe perciò essere l’innesto giusto per rinforzare il centrocampo. Tutto passa ora nelle mani di Davide Vagnati, che dovrà operare al meglio sul fronte opposto prima, cioè quello delle cessioni. In caso contrario, il finale della storia sarebbe lo stesso di quest’estate.

Sofyan Amrabat
Sofyan Amrabat
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 16-11-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
11 giorni fa

Non credo sia una priorità. In mezzo per due maglie abbiamo tre giocatori validi come Pobega, Lukic e Mandragora. Non vedo il motivo di andare a cercare un giocatore così costoso quando abbiamo carenze altrove.

toro e basta
toro e basta
11 giorni fa

Ovvio, se non cediamo non possiamo comprare…

andrepinga
andrepinga
11 giorni fa

Boh a me non fa impazzire, corre corre ma i piedi sono quelli di rincon

Zima, poche occasioni: a gennaio può partire

L’agente di Brekalo: “Josip felice al Toro, dopo Natale parleremo del riscatto”