Con il mercato chiuso la società granata continua a lavorare per rinnovare il contratto a Belotti: deve essere una priorità

La sessione invernale di calciomercato si è appena conclusa e il bilancio in casa Toro che è di due acquisti: Sanabria e Mandragora. Inoltre cinque cessioni: Millico, Meité, Segre, Edera e Rosati. L’obiettivo comune adesso è quello di conquistare la salvezza, ma anche un’altra vicenda è tra le priorità per il presidente Cairo e il dt Vagnati ovvero il rinnovo del contratto di Belotti. Il contratto del capitano granata scadrà a giugno 2022 e al momento Belotti guadagna circa 2 milioni di euro a stagione, il più alto tra gli stipendi dei giocatori del Torino in questo 2020/2021.

Belotti altra stagione da leader, la 6^ in cui va in doppia cifra

Anche in questa stagione Belotti si conferma essere il trascinatore e vero leader del Toro. Il Gallo, dopo sette partite, nel match contro la Fiorentina è tornato al gol. Il pallone infilato in rete contro i viola gli ha consentito di andare, per la 6^ stagione consecutiva, in doppia cifra. Spesso si è visto anche il numero 9 granata andare a recuperare palloni anche in difesa, ma Nicola sta lavorando proprio perché questo non accada più. Insomma un’altra stagione da protagonista per Belotti con numeri e presentazioni da top player. Il Gallo in questa stagione ha collezionato fin qui tra campionato e Coppa Italia 20 presenze e 10 gol. Davide Nicola si aggrapperà sicuramente al Gallo e ai suoi gol per raggiungere la salvezza, sperando che arrivi presto il rinnovo di contratto.

Le parole di Cairo alla presentazione di Nicola

Riguardo al prolungamento del rapporto con Belotti, il presidente Cairo ne aveva parlato durante la conferenza stampa di presentazione di Davide Nicola. A questo proposito il numero 1 granata ha dichiarato: “Il rinnovo di Belotti? Nelle prossime settimane ci vedremo con il suo agente, con me e con Vagnati per trovare un punto d’accordo. Vagnati è già in contatto da tempo con il suo procuratore. La cessione di Meité al Milan non è collegata a possibili operazioni future: al Milan interessava Meité e abbiamo ritenuto di cederlo”. Scacciando così, per il momento, lo spettro della società rossonera che da diverse stagioni segue con attenzione il capitano granata. Adesso, con il mercato chiuso, il Toro potrà finalmente dare un’accelerata alla trattativa per rinnovare il rapporto con Belotti. Questo sarebbe già un buon punto dal quale ripartire.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-02-2021


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
9 mesi fa

Non prendo nemmeno in considerazione un addio di Belotti, ormai bandiera granata. Merita un ingaggio superiore agli altri con buona pace di chi vorrebbe avere il tetto uguale per tutti. Piuttosto si levasse dalle b.alle Cairo, siamo tutti stanchi , sfibrati da una società di peracottai, con tutto il rispetto,… Leggi il resto »

Direi Bene
Direi Bene
9 mesi fa

Sono molto affezionato a Belotti, e vorrei restasse per sempre al Toro. Ma se decidesse di andarsene, non gliene farei una colpa. E a esser sinceri, data l’assenza di obiettivi e progetti per il futuro del Torino FC, perchè uno come lui dovrebbe restare? Ormai è un giocatore fatto e… Leggi il resto »

Ivan Groznyj (El Terrible)
Ivan Groznyj (El Terrible)
9 mesi fa

Del Gallo bisogna cominciare a contare anche gli assist ormai, i gol non fanno più notizia. Per noi questo è il giocatore più importante in assoluto. Se vogliamo che entri a far parte della nostra storia, sempre che non si vada in B, bisogna offrirgli 3mln a stagione. Senza se,… Leggi il resto »

Cairo, il saldo degli investimenti di gennaio: tra Sanabria e Mandragora

Il ds della Reggina Taibi: “L’arrivo di Edera? Ringrazio Vagnati”