L’attaccante argentino non sta trovando spazio per la presenza di Belotti: il futuro granata non può essere certo nonostante l’apprezzamento di Mihajlovic

Il mercato invernale e alle porte, e con esso si avvicina il tempo di prendere delle decisioni importanti. Questo è anche il caso di Maxi Lopez, rimasto a Torino in estate, nonostante l’interessamento di molti club, ma scarsamente utilizzato in questo inizio di stagione. Nessun cattivo rapporto con il tecnico, i compagni o i tifosi, il motivo è semplicemente la presenza dell’inamovibile Andrea Belotti.

Maxi Lopez si trova, così, quasi a metà stagione con appena sette presenze in campionato (per un totale di 226 minuti) e una in Coppa Italia. Proprio in Coppa, contro il Pisa, anche il suo unico gol. Mihajlovic lo vede come sostituto di Belotti e la soluzione con entrambe le prime punte sembra solo un estremo rimedio in caso di necessità. Il Toro migliore è infatti quello con il tridente e la soluzione del trequartista alle spalle delle due punte è adottata raramente dal tecnico serbo.

Con il mercato alle porte Maxi Lopez e il Torino si stanno interrogando sul futuro. Molto dipenderà dalla volontà del giocatore: rimanere per essere solo un’alternativa, oppure provare una nuova esperienza per vivere gli ultimi anni da professionista con il ruolo di protagonista? Club interessati all’esperienza e al fiuto del gol dell’argentino, inevitabilmente, ci sono. Il Torino ascolterà le proposte e ne parlerà con il tecnico e l’attaccante. La permanenza in granata  di Maxi Lopez non è una certezza.

 


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
lamaratona2.0
lamaratona2.0(@lamaratona2-0)
5 anni fa

Sono altri i giocatori da cedere con priorità. Ossia: Martinez, Obi, Acquah, Molinaro in primis, ma anche Bovo e Ajeti…… O no?

Gianky1969
Gianky1969(@gianky1969)
5 anni fa
Reply to  lamaratona2.0

Certamente si. Ma per comprare dei titolari e non altre riserve: al posto di B&B e dietro. A volte bisogna essere anche concreti e dire la verità senza girarci intorno: centrocampo insufficiente perché le due mezze ali non sono da squadra da 7° posto in su (guardate le altre) e… Leggi il resto »

mas63simo
mas63simo(@mas63simo)
5 anni fa
Reply to  lamaratona2.0

Concordo se volessimo essere estremamente stringati un centrale della difesa titolare forte di testa e capace anche di impostare e centrocampista fotre fisicamente alto e con buoni piedi . Queste le priorità se volessimo veramente l europa, certo ci sarebbero anche da trovare una riserva di Barreca e uno di… Leggi il resto »

Gianky1969
Gianky1969(@gianky1969)
5 anni fa

Maxi, anche sovrappeso, quando entra in campo: a. Fa a sportellate; B. Difende benissimo il pallone; C. Fa salire la squadra che stenta; D. Vede il gioco e passa il pallone; E. Ha l’ultimo passaggio con tocchi di classe versione INNATA; poi ha alcuni difetti innegabili dovuti anche all’età e… Leggi il resto »

WTORO
WTORO(@wtoro)
5 anni fa
Reply to  Gianky1969

non condivido questa analisi. andava bene per lo scorso anno, adesso: a) fa falli in continuazione e se dobbiamo recuperare siamo sempre fermi perchè si interrompe il gioco b) non fa un gol (tranne che con la bassa serie B del Pisa) manco se gli regali 2 hamburger; c) non… Leggi il resto »

castellini70
castellini70(@castellini70)
5 anni fa

se non teniamo lui… che possiamo dire di Martinez?! Sono d’accordo con Mc, non tenerlo sarebbe una follia (a meno che non arrivi qualcuno di davvero bravo). Non per gufare, ma non è che Belotti le possa giocare tutte, tutte… magari un po’ il fiato lo dovrà tirare, prima o… Leggi il resto »

Gianky1969
Gianky1969(@gianky1969)
5 anni fa
Reply to  castellini70

Infatti si parla di mercato:
Maxi lo prenderebbero certamente,
Belli capelli nemmeno se lo regali a San Patrigno; e si che opere di bene lì ne fanno.

Mercato: il Toro guarda anche avanti, tra Iturbe e Biabiany

Padelli, Crotone e Palermo sempre attente: l’affare è possibile