Torino, per Verdi non c’è intesa sul prezzo: ipotesi prestito con riscatto

di Francesco Vittonetto - 30 Luglio 2019

Calciomercato Torino / Per Simone Verdi i granata insistono, ma col Napoli non c’è intesa sul prezzo del cartellino. Cairo studia una nuova strategia

“Prima facciamo l’attaccante, meglio è”, si esponeva Urbano Cairo ieri, a margine della presentazione del calendario della Serie A 2019/2020. Ovviamente di Simone Verdi non si parla, bocca cucita. Ma il nome caldo, per il ruolo di terzo diamante del tridente che ha in mente Walter Mazzarri per il suo Torino è proprio il suo. Il fantasista, che col Napoli si sta mettendo in luce nel corso di questo precampionato, è il favorito, ma diciamo pure il designato dalla società granata per divenire quella “ciliegina” della quale lo stesso patron granata parlava dal prato di Alessandria, prima del calcio d’inizio di Toro-Debrecen.

Torino-Verdi, il Napoli non abbassa le pretese

Peccato che il Napoli si sia messo di traverso. Da inizio luglio, quando i contatti tra le parti sono iniziati con maggior fervore, i partenopei non si sono mossi di un millimetro: alte pretese, almeno 25 milioni cash. Altrimenti Verdi non si muoverà. Avvisato il Torino, avvisata anche la Sampdoria, che resta l’altra grande pretendente al lombardo.

I granata, dal canto loro, non vogliono arrivare a tanto. E preferirebbero, ad oggi, imbastire una trattativa impostata su un prestito con diritto o obbligo di riscatto.

Torino, Cairo studia l’opzione prestito

L’opzione è sul tavolo. Una strategia per aggirare la mancata intesa sul prezzo del cartellino, che al momento ha messo in stallo ogni discorso per il classe ’92. Il Toro, riprendendo le parole di Cairo, non ha fretta di accelerare, ma comunque vorrebbe regalare al più presto a Mazzarri la perla del calciomercato granata.

Difficilmente, insomma, per vedere il nuovo “destro che gioca a sinistra” si dovrà attendere la fine di agosto. Il Torino, per Verdi, ci proverà fino in fondo. Anche con la strategia del prestito e riscatto.

più nuovi più vecchi
Notificami
ardi06
Utente
ardi06

Per il ritorno con il Debreceni uomini contati in tutti i reparti. Fonte tutto mercato web, ma direi non ci sia bisogno del suddetto sito per capirlo. Grazie a dio li abbiamo battuti 3 a0 ma dopo questa partita ce ne saranno altre e pure lukic oltre a ljanco e… Leggi il resto »

tony polster
Utente
tony polster

Investimento da paura per un buon giocatore…

gpt71
Utente
gpt71

Ha fallito a Napoli, ha fallito a Milano e a già fallito qua a Torino…. Come fai a giudicarlo un buon giocatore

davide74
Utente
davide74

Probabilmente se queste sono le cifre e strapagato ma secondo me Verdi è il giocatore perfetto, quindi va bene così non sono soldi miei.