Ore decisive per il buon esito della trattativa che porterebbe Verissimo al Torino: il Santos chiamato a decidere sul futuro del giocatore, che vuole lasciare i brasiliani

L’ennesima settimana di mercato inizia con il solito tormentone Verissimo, il difensore del Santos che il Torino segue ormai da tempo e che a seconda delle giornate si allontana e si avvicina alla maglia granata. Una trattativa decisamente estenuante che continua a regalare frenate ed accelerate: l’ultima frenata nelle scorse 48 ore, quando invece sembrava ormai fatta per l’approdo in Italia del difensore per le firme di rito, prima degli ultimi scampoli di vacanza in vista della partenza della nuova stagione. Arrivo rimandato, per il momento, in attesa del Santos che dovrà dare il via libera definitivo al giocatore, desideroso di cominciare una nuova avventura in Europa, da sempre il suo sogno. La società brasiliana ha da poco cambiato direttore sportivo e questo potrebbe aver inciso nel nuovo stop, il secondo degli ultimi 15 giorni, considerato che il Toro aveva rischiato di essere sorpassato da un’altra squadra che ha puntato il difensore, ossia il Lione.

Calciomercato Torino, Verissimo tra granata e Lione

Quel che è certo è che Verissimo lascerà il Brasile, come aveva confermato il presidente del Santos pochi giorni fa: “Ci ha comunicato ufficialmente il desiderio di essere ceduto, aveva detto il numero uno della società. “Noi vorremmo tenerlo ma dobbiamo anche valutare le speranze e le motivazioni del giocatore. Sono arrivate da tempo alcune proposte da alcuni club, ma in questi giorni c’è stato anche un momento in cui abbiamo dovuto rinviare l’analisi finale”, ha concluso. Ora che il nuovo ds Ricardo Gomes si è insediato, la trattativa dovrebbe potersi chiudere con più celerità. Stavolta sarà davvero la settimana decisiva, per quel sì ormai atteso oltre un mese o per l’eventuale no dei brasiliani che costringerebbe il Toro a correre ai ripari. Ma sulla buona riuscita dell’operazione c’è ancora ottimismo anche perché Verissimo al Torino ha già detto sì.


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
masterfabio
masterfabio
3 anni fa

Non era oggi la giornata decisiva, con tanto di riunione con nuovo DS?

ale_maroon79
ale_maroon79
3 anni fa

E’ da un mese che siamo alla “stretta finale”. A furia di stringere, se lo acquistiamo ci arriverà una sogliola al posto di un calciatore.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
3 anni fa

Io è da tanto che mi sono rotto le balle….

Su Ajeti piomba il Nimes: offerto un biennale al difensore

Edera-Torino: UFFICIALE il rinnovo fino al 2023