Calciomercato Torino / L’allenatore del Santos, Jair Ventura, ha dato per certa la cessione di Verissimo, ora tocca ai granata chiudere l’affare

La trattativa tra Torino e Santos per Lucas Verissimo è ormai diventata da diverso tempo una vera e propria telenovela, una di quelle in cui non sembra esserci una fine. Eppure il difensore ha da tempo fatto capire di volersi trasferire nel società granata e sia il presidente del club brasiliano José Carlos Peres che l’allenatore Jair Ventura sono certi della partenza del giocatore. Proprio l’allenatore, nell’ultima conferenza stampa, ha dato per certa la sua cessione: “Verissimo è un ottimo centrale, ma molti club perdono giocatori importanti. Ci mancherà ma abbiamo altri grandi difensori per giocare nel suo ruolo. Dobbiamo vedere cosa è meglio per il Santos e per il giocatore”. 

Verissimo, il calciatore ha già detto sì al Torino

Il presidente del Torino Urbano Cairo e il direttore sportivo Gianluca Petrachi, da settimane, stanno cercando di fare leva proprio sulla volontà del calciatore di vestire la maglia granata e sul fatto che al Santos considerino Verissimo come un partente per cercare di chiudere l’affare al prezzo più conveniente possibile: 7.5 milioni di euro. Questa l’offerta granata per il cartellino del difensore, una proposta però inferiore a quei famosi 10 milioni di euro che José Carlos Peres vorrebbe incassare dalla cessione del suo difensore. Proprio questa distanza tra domanda e offerta è l’ostacolo più grande che, come vi abbiamo già raccontato su queste pagine, a oggi non ha ancora permesso di chiudere l’affare.

Verissimo – Torino: si spera di chiudere prima del ritiro

In casa granata continua a esserci ottimismo circa la buona riuscita dell’operazione, ma al momento la situazione è bloccata. Urbano Cairo da una parte e José Carlos Peres continuano il loro braccio di ferro a distanza, entrambi fermi sulle proprie posizione in attesa che l’altro ceda: nel frattempo i tifosi, ma anche Walter Mazzarri, sperano che questa sfida di forza possa avere presto un vincitore in modo che Verissimo possa essere a disposizione dell’allenatore per l’inizio del ritiro di Bormio.


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AleGRANATAale
AleGRANATAale
3 anni fa

C servono due centrali d difesa . A sto punto avrei confermato Burdisso , preso acerbi o Ferrari che non credo costino molto di più di verissimo. Il tesoretto va investito in due centrocampisti di valore . In quella zina siamo tra i più scarsi del campionato.

10genà
10genà
3 anni fa

“Vero Verissimo Vero Verissimo è un difensore di qualità!”

Cup
Cup
3 anni fa

Ad una settimana dal ritiro, tiro le prime conclusioni sul mercato condotto fino a questo momento e ci sono almeno 10 motivi per essere soddisfatti: 1) abbiamo ceduto zavorre come Avelar e Carlao che sebbene fossero lontani dal Toro, in questo modo cancelliamo definitivamente il rischio che tornino; 2) non… Leggi il resto »

Cup
Cup
3 anni fa
Reply to  Cup

Le notizie di mercato si accavallano: se fino a ieri si poteva dire che “Zaza forse non arriva”, oggi si può già asserire che “Zaza probabilmente non arriva”, ma si attende entro la settimana la conferma che “Zaza sicuramente non arriva”! Il mercato procede alla grande!

Cup
Cup
3 anni fa
Reply to  Cup

Ultimissime: Verissimo ha detto che vuole fortemente venire a Torino perchè gli piace il mare!

Sergio (Plasticone69)
Sergio (Plasticone69)
3 anni fa
Reply to  Cup

Sei un grande Cup😀😁😁😁

kieft
kieft
3 anni fa
Reply to  Cup

alla Zidane….

mas63simo
mas63simo
3 anni fa
Reply to  Cup

Ti sbagli amico anche a centrocampo c’è una nota positiva: il rientro di Lukic che sarà il valore aggiunto a 0 euro….Non male ..vero!

Molinaro aspetta il rinnovo: nessun segnale dal Toro, il tempo è quasi scaduto

Bruno Peres-Torino, le incertezze continuano: il brasiliano non si espone