Il riscatto per il croato è fissato sui 15 milioni: non una cifra esorbitante visto il rendimento. Ma tanto dipenderà dalla permanenza dell’allenatore

Vlasic è il giocatore per il quale il Toro più dovrà spendere per il riscatto, il prossimo giugno. Ma è pure il calciatore che garantisce qualità al reparto e alla squadra, quello di cui Juric non riesce a fare a meno, mai. Perché è completo, questa la spiegazione dell’allenatore, che al di là dei gol decisivi del suo connazionale sa di poter contare su un calciatore in grado di mandare in rete i compagni, di innescare le azioni più pericolose. Lo ha fatto sentire eccome il suo peso nelle ultime due vittorie, quella di Udine e quella contro il Milan, partecipando alle azioni decisive. Arrivato in estate dal West Ham, per avere il suo cartellino per intero il Toro dovrà sborsare 15 milioni.

Vlasic, 15 milioni di motivi per riscattarlo

Non è una cifra inarrivabile. Si tratta della stessa, per citare un altro giocatore già passato alla corte di Juric, che il Torino si era assicurato un anno prima, ossia Praet. In quel caso la difficoltà dell’operazione passava soprattutto per i guai fisici che spesso hanno costretto il belga ai box non solo nell’anno in granata ma pure nei precedenti. Facendo gli scongiuri Vlasic è invece un giocatore di ben altra tenuta fisica e che per Juric è imprescindibile.

Dipende tutto dal futuro di Juric

Il suo destino perciò è legato a doppio filo proprio all’allenatore. Lo ha voluto, cercato, convinto ad accettare il Toro. Vlasic è diventato granata grazie a Juric e nel progetto del tecnico crede, a quel progetto ha detto sì. Logico aspettarsi che un addio anticipato del croato in panchina cambierebbe i piani del giocatore.

Nikola Vlasic
Nikola Vlasic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-11-2022


109 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
25 giorni fa

Allora, ecco, cioè…lui li tirerebbe anche fuori, però il giocatore, il procuratore, la primavera che forse sarà troppo piovosa,…ecco probabilmente sarebbe un rischio. Ecco sì, meglio non rischiare, ringraziamo il giocatore, il west ham etc, è stato bello, buona fortuna per tutto.

corrado
corrado
26 giorni fa

Cairo non tirerà mai fuori i soldi per Vlasic, Miranchuk e Lazaro in un colpo solo. Però se gli spieghi che può pagare quindici un giocatore che ne vale venticinque, i soldi magari li tira anche fuori. Ad oggi Vlasic quei quindici milioni li vale tutti, ben più che Mandragora… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
25 giorni fa
Reply to  corrado

Dipende: se ciascuno di loro valesse piu’ del prezzo del riscatto (e potesss pertanto venire rivenduto con plusvalenza, immediatamente o piu’ avanti) li tirerebbe fuori, eccome! Anche per tutti e tre. Mica e’ fesso. E’ soltanto un imprenditore che conosce il valore del proprio denaro.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
25 giorni fa
Reply to  corrado

L’ultima tua frase è la più perfetta: “È da vedere se lui vuole rimanere” Ma lo sa anche chi continuamente smoccola falsità. Se il giocatore non vuole restare, non resta. Anche se una squadra fosse disposta a pagare Vlasic è un giocatore forte, per cui se lo chiamasse una delle… Leggi il resto »

odix77
odix77
25 giorni fa
Reply to  corrado

cairo i soldi per quei tre tutti insieme presumibilmente non li tirerebbe fuori cmq visto che ad oggi pagano quasi tutti a rate… certo con le inglesi non è cosi banale…. io cmq penso che vlasic sia venuto qui per rilanciarsi e se riuscirà a farlo e avere un’offerta da… Leggi il resto »

granatadellabassa
granatadellabassa
26 giorni fa

Sarà dura vedere riscattati sia Vlasic che Miranchuk. Oltre al prezzo di riscatto, c’è il problema ingaggio. E l’acquisto di Karamoh (quinto trequartista in rosa) ha anche questa ragione. Poi ho la sensazione che Ilkhan sia più trequartista che centrocampista. Si vedrà.

Calciomercato Torino, preso il centrocampista brasiliano Silva Pertinhes: è UFFICIALE

Calciomercato Torino, occasione Zurkowski: “Non rinnova con la Fiorentina”