Calciomercato Torino / Ci pensava il Genoa, che però ha preso Piccoli, e in Spagna pochi movimenti concreti: Vagnati alle prese con la cessione di Zaza

Non serviva certo l’arrivo di Pietro Pellegri, per certificare che Simone Zaza è ai margini del progetto tecnico del Torino. L’attaccante lucano classe 1991 ha trovato pochissimo spazio in stagione pur essendo nei fatti la prima alternativa di Sanabria, visto il lungo infortunio di Belotti. Ora che il club ha preso un’altra punta nel mercato di gennaio, la concorrenza si fa più folta. E all’orizzonte c’è pure il ritorno del Gallo che, a meno di movimenti clamorosi sul mercato in questi ultimi giorni, resterà in rosa – e Juric lo considera il titolare – fino alla scadenza del contratto nel prossimo giugno. 

Le trattative non decollano

Tutto sarebbe apparecchiato per la cessione di Zaza. Le trattative, però, languono. I granata vorrebbero piazzarlo altrove. Ma se i lavori per cedere Baselli (promesso sposo del Cagliari) e Verdi (vicino alla Salernitana) stanno procedendo bene, quelli per lui e Izzo vanno a rilento. I granata sperano che si sblocchi qualcosa nelle ultime ore, quelle delle spese frenetiche. Zaza piaceva al Genoa, che però ha preso Piccoli, era tra gli obiettivi del Maiorca, che però sta provando ad arrivare a Muriqi della Lazio. Era entrato anche nei radar del Venezia, che sta ancora cercando una punta, ma non si è approfondito il discorso. I giorni scorrono, ma per ora non offrono una soluzione. Il Toro, al momento, ha quattro punte in squadra.

Simone Zaza
Simone Zaza
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 27-01-2022


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
3 mesi fa

ma è proprio nelle operazioni difficili che si vede il ds con le palle, dai Spal-lina di Cairo, dacci dentro ! e non farti condizionare dagli zerbinati del sito a cui dispiacerà moltissimo perdere uno degli acquisti più azzeccati del loro presiniente

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa
Reply to  mavafancairo

—diciamo che per ora non si è fatto condizionare dagli 0.3ini, visto che dta andando in direzione opposta a quella da loro prevista

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa

— se non altro però mago Otel-madde71 stavolta se ne è guardato bene dal fare altre previsioni azzardate, visto i precedenti
Le ultime sono state un autogol fotonico che ogni tanto mi diverto a ricordare

odix77
odix77
3 mesi fa

vai sereno è concentrato su quanto faccia skifo savic, quanto sia rotto fares, e quanto sarà rotto pellergi, vedrai che tornerà presto alla carica….ah già dimenticavo prendiamo solo giocatori dalla spal….. qualcosa lo trova sempre…

madde71
madde71
3 mesi fa
Reply to  odix77

Tu trova il cervello

bogaboga77
bogaboga77
3 mesi fa

Preferisce la nebbia torinese alle spiagge maiorchine.
Lui dirà: “con 1,8mln netti a stagione a Maiorca ci vado quando voglio e in vacanza!”
Come dargli torto

Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
3 mesi fa

Ahhhh i due Simoni costati fior di milioni, veri campioni a vivere a sbafo sbattendosene i fariglioni… Kkk due grandi colpi di genio della pantegana di masio. Una domanda sorge spontanea Voi al loro posto che fareste??? Strapagati per non fare nulla! Che c’e di meglio se uno non ha… Leggi il resto »

odix77
odix77
3 mesi fa

ipotizzo che andando via dal Toro non passerebbero da uno stipedio di 1.8 milioni a 200mila euro , ma magari scenderbbe un pò certo , diciamo 1.2 milioni? direi che ne avrebbero piu che a suff….. quindi cercherei di giocare visto che non giocano mai.

Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
3 mesi fa
Reply to  odix77

Parlando del Verdi ipotesi concessa avendo ancora alcuni anni di splendida carriera da poter sfruttare ma per il zazzeruto (che certamente non e un Ibra o per li) ancora un paio d anni a 1.8 senza far NULLA stanno benissimo e semmai volesse giocare ci sarebbero sempre lae sfide scapoli… Leggi il resto »

Torino, accelerata per Seck: l’attaccante è a un passo

Il Toro ascolta Juric: con Pellegri e Ricci il mercato è verde