Calciomercato Torino / Nessun problema fisico: Simone Zaza è rimasto fuori dai convocati per scelta tecnica. E’ in partenza

Gennaio è uno di quei mesi in cui rimanere fuori dai convocati senza avere un problema fisico rappresenta un chiaro segnale di calciomercato. E’ il caso di Simone Zaza, che è stato escluso da Giampaolo per la sfida – poi pareggiata – dal Torino contro il Verona. E’ ormai chiaro, se mai fosse servita una ulteriore conferma: il lucano è uno dei calciatori in uscita dal club di Cairo. Assieme a Edera, non a caso l’altro componente della rosa che ieri non era neanche in panchina. L’11, arrivato al Toro nel mercato estivo del 2018, è seguito da almeno due club in Serie A: Bologna e Fiorentina, entrambe in cerca di una punta. Ma ancora non sono partite trattative serrate.

Fiorentina e Bologna interessate: ma Vagnati valuta gli incastri

Con la sessione iniziata da tre giorni, tutte le società – e quelle di medio-bassa classifica in particolare: saranno le più attive – stanno avviando i primi contatti. Il Torino cerca una spalla per Belotti, ma prima serve un’uscita di spessore. E Zaza sembra il designato per far spazio a Kouamé, o a chi per lui. L’ivoriano gioca proprio alla Fiorentina ed è il primo obiettivo dei granata per l’attacco. Con i viola, al momento, non si è parlato di inserire l’ex Juventus nell’operazione. Ma il ds Vagnati sa di potersi giocare anche su altri fronti la carta Zaza (per arrivare a un centrocampista, ad esempio, come Duncan). Gli incastri si definiranno meglio nei prossimi giorni.

Zaza non ha spazio nel Torino

Il Simone di Policoro, insomma, è destinato all’addio. E l’esclusione dai convocati per il Verona è stato un segnale inequivocabile, a cui si somma un altro indicatore tutto di campo: nelle ultime quattro, ha giocato appena due minuti, a Napoli. Giampaolo, in attacco, sta facendo ruotare Lukic, Verdi e Gojak, con Bonazzoli tenuto come arma a partita in corso. Insomma, per Zaza c’è poco spazio. Lo sta cercando altrove.

Simone Zaza
Simone Zaza
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-01-2021


21 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
tric (@tarcisio-ricca)
10 mesi fa

Se non lo convochi devi già averlo venduto, altrimenti poi lo svendi.

pear
pear (@pear)
10 mesi fa

Magari questo ce lo tieniamo fino a fine contratto, sempre che cassonetto non gli rinnovi.

ardi06
ardi06 (@ardi06)
10 mesi fa

Lasciando perdere i nomi che già da se dicono molto, la frase:” ancora non sono avviate le trattative “. Direi bene

Torino-Verona non è finita: ora la sfida è per Kouamé

Toro, attento: anche per Duncan c’è la concorrenza del Verona