Cairo: “Complimenti a Coppitelli e alla squadra: sono contentissimo”

di Francesco Vittonetto - 20 Febbraio 2019

Le parole del presidente granata Urbano Cairo dopo la vittoria del Torino nella finale della Supercoppa Primavera contro l’Inter

E’ raggiante, Urbano Cairo. Il presidente del Torino interviene dal terreno di gioco dopo la vittoria del Torino Primavera in Supercoppa contro l’Inter: “Sono contento perché è una vittoria importante, contro una squadra importante come l’inter. Ma il Toro ha avuto la voglia di vincerla ancora di più. Ho visto una squadra compatta, è stato bravo mister Coppitelli e anche i giocatori hanno fatto una grande partita. Non era facile”. Su Millico: “E’ un gran bel giocatore, ha fatto 26 gol in campionato, oggi ha sbagliato un rigore ma ci sta. ha fatto una grande partita come tutta la squadra. Sui buoni risultati del settore giovanile: “Per noi è il quarto trofeo negli ultimi cinque anni: vuol dire che c’è un buon lavoro fatto. Mi fa piacere che molti giocatori in campo provenissero proprio dall’inizio dal settore giovanile, come Ambrogio o lo stesso Millico. Sono contentissimo”.

Il presidente del Torino Urbano Cairo sulla vittoria della Primavera in Supercoppa

Cairo prosegue ai microfoni di Sportitalia parlando della prima squadra di Mazzarri: “Noi abbiamo la voglia di far bene, le ultime quattro partite non abbiamo preso neanche un gol e sabato abbiamo una partita importantissima contro l’Atalanta. Dobbiamo avere la voglia e la compattezza che ha avuto la Primavera oggi. Le buone difese, quale quella del Toro, sono la base per ottenere grandi risultati”. Infine, una battuta ancora su Millico: “Ha tutta la voglia di esordire, avrebbe potuto farlo con l’Udinese, poi è cambiato il punteggio. Arriverà il suo turno, senza dubbio”.

più nuovi più vecchi
Notificami
paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

La grande mancanza di Cairo sul settore giovanile è che ha cominciato tardi ad investire poteva e doveva farlo subito, i trofei della primavera sono un buon segnale ma i successi di un settore giovanile sono la frequenza e costanza nel formare giocatori di alto livello come ai tempi di… Leggi il resto »

Denis-Joe
Utente
Denis-Joe

…ma anche nel campionato femminile. Quanto vorrei Regina Baresi al Toro.

GranataDentro
Utente
GranataDentro

cairo non ha perso tempo, è che si è ripartiti quasi da zero. Inoltre il settore giovanile se investi oggi, raccogli tra qualche anno. Un fallimento significa che molte cose vengono azzerate. Senz’altro poi come tutti avrà pure commesso degli errori. ma sono tanti anni che le giovanili stanno dando… Leggi il resto »

paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Nei primi 5 anni Cairo ha gettato denari per comprare giocatori finiti, i miglioramenti sono cominciati con Bava, di persone competenti come Bave in Italia ne abbiamo tanti ma se nn ti interessano nn li vai nemmeno a cercare. Penso che sia stato Ventura a convincere Cairetto ad investire seriamente… Leggi il resto »

GranataDentro
Utente
GranataDentro

si li ricordo anche io e li nomino sempre i primi 5 anni di cairo. non ne ha azzeccata una che è una. Anzi no, una si, De Biasi e la primissima squadra! poi da solo, ha distrutto tutto. Ventura? bava? Petrachi? Si facesse sempre convincere, cairo, e si trovasse… Leggi il resto »

Denis-Joe
Utente
Denis-Joe

Questa notte ho sognato tutto uno stadio fare il gesto di Simeone ai gobbi bianconegri…

GranataDentro
Utente
GranataDentro

Cari Troposfera e Mikechannon che volete, qui funziona così Si vuol far passare il messaggio che il presidente del Toro che non funziona è Cairo, mentre il presidente del Toro che funziona è…un altro! Un n.n. Quindi Mihajlovich, Mazzarri quando non funziona, Petrachi quando sbaglia la mossa sulmercato, li ha… Leggi il resto »

Mikechannon
Utente
Mikechannon

La differenza tra me e qualcun’altro è che io vedo sempre il bicchiere mezzo pieno e non sputo mai sul piatto che mi servono anche se non mi piace.qui invece ce gente realizzata , indipendente che non deve fare compromessi con niente e nessuno ma sopratutto danarosi e capaci di… Leggi il resto »

GranataDentro
Utente
GranataDentro

Io invece vengo definito filo cairo, o lecchino di cairo, o peggio, solo perchè dall’inizio non mi sono schierato con gli spalatori. Ma ho sempre preferito fare dei distinguo. Vedere il bicchiere mezzo pieno presuppone già una critica. Ma onesta. Vedo quello che non funziona e lo critico. ma vedo… Leggi il resto »