Le dichiarazioni del tecnico Federico Coppitelli dopo l’uscita dalla Coppta Italia del Torino, arrivata contro la Sampdoria

La Sampdoria si è rivelata la bestia nera del Torino Primavera sul fronte Coppa Italia. I granata, scesi in campo alle 14.30, hanno lottato per recuperare ogni situazione di svantaggio venutasi a creare. Il gol di Malagrida ai tempi supplementari si è però rivelato più pesante del previsto, condannandoli ad uscire dalla competizione anticipatamente. Il tecnico granata Federico Coppitelli ha commentato così il match: “Dispiace uscire in questo modo perchè questa competizione è molto importante per me. In campo si sono viste due squadre forti ed è stata una bella partita. Il pareggio nei novanta minuti è stato giusto poi un episodio ha deciso il passaggio del turno nei tempi supplementari dove eravamo stremati. Sono sempre più contento della continuità di rendimento dei ragazzi, ci sono ancora degli errori nella gestione dei momenti della partita ma la media delle prestazioni è ottima. Nei primi turni è normale dosare le energie e oggi ho visto buone prestazioni da parte di qualche ragazzo che aveva giocato di meno“.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-12-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Matteo1
Matteo1
8 mesi fa

Ma pure nella primavera abbondano gli stranieri? Cioè: prima i giovani del resto del mondo, e poi, nello strapizzo che avanza, semmai, probabilmente, forse, chissà: un giovane italiano. Che dire? Almeno alla samp gli stranieri casomai sono solo di rinforzo.

Jones
Jones
8 mesi fa

dispiace si,porca miseria!!!

Coppa Italia Primavera, Sampdoria-Torino 3-2: il tabellino

Anche la Primavera contro il Cagliari: c’è da archiviare l’eliminazione in Coppa